1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Cinquecentenario delle Mura

Concorsi per studenti indetti in occasione del Cinquecentenario

 

Cerimonia di chiusura e apertura delle porte cinquecentesche

Cerimonia di chiusura e apertura delle porte cinquecentesche

Il 5 e 6 ottobre 2013 si è tenuta la Cerimonia di chiusura e apertura delle porte cinquecentesche.
In questi due giorni la città vivrà come sollevata nel tempo. Una lezione di Storia a cielo aperto per affascinare ed attrarre visitatori ma anche trasmettere in modo diverso la conoscenza di un passato che sta alle radici della nostra città.

Cerimonia di apertura delle Porte da: "Anziani al Tempo della Libertà" : R. Martinelli " Sulle Mura del 500" 1983
All'alba (sorgere della stella del mattino), anche se il buio non si era ancora diradato, i tamburi dei baluardi di S.Pietro e di S. Maria iniziavano a rullare per dare la sveglia alla città. 
Il primo impegno da assolvere era quello dell'apertura delle porte cui provvedevano i Commissari di Porta (due per porta) che, accompagnati da una forte scorta di armati, raggiungevano le porte loro assegnate e chiedevano al Castellano se aveva già ricevuto il rapporto dei soldati addetti alla "Casetta" esterna alla Porta. Dopo aver ricevuto risposta affermativa il Commissario provvedeva all'appello dei soldati addetti alla sorveglianza e controllato che tutti fossero presenti e non ci fossero pericoli si dava inizio alla procedura di apertura della Porta.
Per prima cosa si doveva attendere l'arrivo del "Targetto" (che per sicurezza era scortato da un accompagnatore) inviato al Palazzo degli Anziani per ricevere dal Gonfaloniere la borsa contenente le chiavi delle Porte.
All'arrivo del Targetto si provvedeva all'apertura della borsa e il Castellano prendeva la chiave che apriva la porticina ricavata nel Portone stesso.  Poi, accompagnato dal Targetto, dal Mazziere, dai soldati e dai Commissari,  entrava nel passaggio e, solo dopo aver richiuso la suddetta porticina, faceva abbassare il ponte levatoio. A questo punto tutti, ad eccezione del Targetto, uscivano fuori dalle mura raggiungendo il "Rastrello" per controllare che tutto fosse tranquillo. Solo allora veniva dato l'ordine ai soldati di aprire la Porta. All'apertura, il Targetto riprendeva le chiavi e le riportava a Palazzo dove, al suo arrivo, veniva fatta suonare la campana della Torre cui rispondeva quella della Nunziata che, battendo ininterrottamente per ¼ d'ora, informava che le porte della città erano aperte e che la guardia di notte poteva essere annullata. 

 

Altre celebrazioni Cinquecentenario

4 ottobre
Archivio di Stato di Lucca - Piazza Guidiccioni
ore 11.30 Ordini sopra la buona guardia delle Mura di Lucca. Presentazione ristampa anastatica   libro del 1643
ore 12.00 Tenersi al vecchio più che si possa. Mostra trailer documenti delle Mura del '500

Mura Urbane - Casermetta S.Donato.  A cura della Fondazione Antica Zecca di Lucca
ore 15.30 Presentazione medaglia celebrativa 500 anni
ore 16.00 Mostra monete e medaglie rinascimentali

Complesso Monumentale San Francesco - Auditorium
ore 18.00 I simboli nella costruzione identitaria di un popolo. Incontro con Philippe Daverio
Organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio

5 ottobre 
Archivio Storico Diocesano - Piazzale Mons. Arrigoni
5 ottobre/8 dicembre ore 10.00   
Iconografia della città e delle sue Mura nei documenti dell'Archivio Storico Diocesano - Mostra
 
Biblioteca di Stato
5 ottobre/ 10 gennaio 2014 ore 12.00
"Primum fortificare". L'architettura militare nei libri della Biblioteca di Stato di Lucca (Sec. XVI - XVII) - Mostra

Mura Urbane - Casermetta San Regolo
ore 15.00  Lucca Guild and Games. Presentazione gioco da tavolo.  A cura di Lucca Comics&Games

Ore 19.00/24.00
Notte bianca delle Mura


5/6 ottobre
Ri-nascimento
Rievocazione storica della cerimonia di chiusura e apertura delle porte della città.
Accampamenti, mercati, duelli, giostre e palio della balestra. In collaborazione con le associazioni storiche della città di   Lucca, C.I.S.C.U. e Teatro del Giglio.

6 ottobre 
ore 18.30 
Auditorium San Romano

Conferimento della cittadinanza italiana simbolica ad un gruppo di bambini

ore 21.15
Chiesa S. Pietro Somaldi
Concerto d'organo alimentato a mantice
In collaborazione con F.L.A.M.

17/18 ottobre 
Real Collegio
Spazio" Mura di Lucca". In Lu.Be.C. 
"Cultura: password per il futuro"
A cura di Promo P.A.

20 ottobre
ore 16.00
Cortine delle Mura Urbane
Domenica con la banda. In collaborazione con A.M.L.

25/27 ottobre
Lucca Marathon
Maratona città di Lucca, Capannori e Porcari
Organizzata da A.S.D. Lucca Marathon.

9 novembre 
Mura urbane
Cammina con Fior.Gen.  Evento sportivo benefico.
Organizzato da Trofeo Podistico Lucchese e Fior.Gen

6 novembre/ 28 dicembre
Casermette Mura Urbane
Mostra pittori e scultori contemporanei che hanno operato nelle casermette delle Mura

fino al 30 novembre
ore 18.30 
Casermetta San Pietro
Figurinai lucchesi: l'arte e l'emigrazione. Mostra a cura dell'Associazione Lucchesi nel Mondo

fino a gennaio 2014
ore 17.30 Palazzo Bernardini
Volarearte. Mostra della scultrice Rabarama. A cura dell'Associazione Industriali, Fondazione  Henraux, Rotary Club Lucca

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 27 Maggio 2014, alle ore 12:42