1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Assistenza Sanitaria agli Immigrati

Tutti gli immigrati presenti in Italia con regolare permesso di soggiorno hanno l'obbligo ed il diritto di iscriversi al Servizio Sanitario nazionale, con l'iscrizione vengono acquisiti gli stessi diritti e doveri di assistenza sanitaria riconosciuta ai cittadini italiani (medicina preventiva, medicina generale, visite ed esami specialistici, ricoveri, assistenza farmaceutica, esenzione ticket ecc...). 

Hanno diritto all'assistenza sanitaria anche i familiari a carico con regolare permesso di soggiorno. 

Anche gli stranieri irregolari (cioè privi di permesso di soggiorno) hanno diritto, solo in caso di urgenza, alle cure ambulatoriali o ospedaliere presso i presidi sanitari pubblici. Vengono comunque garantiti i seguenti interventi:

  • tutela della gravidanza e della maternità
  • tutela della salute del minore
  • vaccinazioni e interventi di profilassi internazionale
  • profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive

Come fare

L'iscrizione al servizio sanitario viene effettuata presentandosi presso i presidi sanitari della A.S.L. e vale fino allo scadere del permesso di soggiorno.
Per iscriversi è necessario:

  • il permesso di soggiorno
  • il codice fiscale 
  • il certificato di residenza (se lo straniero non è residente è sufficiente una dichiarazione scritta di dimora abituale)

Dove rivolgersi e quando

Ospedale Campo di Marte - Via dell'Ospedale
Centralino tel. 0583/9701 - Numero Verde: 800 868 143

Notizie utili

La legge vieta alle strutture sanitarie di segnalare alle autorità di polizia la presenza di irregolari (fatta eccezione per i casi in cui sia obbligatorio il referto anche per gli utenti italiani).

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 13 Dicembre 2018, alle ore 16:08