1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Tesserini venatori: iniziata la fase di consegna

In vista della stagione venatoria che In Toscana ha inizio la terza domenica di settembre e termina il 31 gennaio dell'anno successivo è iniziata la consegna dei tesserini venatori.
Nel dettaglio, per i tesserati della Federcaccia ed Enalcaccia rivolgendosi alle rispettive associazioni di appartenenza che ritireranno la documentazione necessaria per il rilascio dei tesserini e provvederanno al loro ritiro presso l'ufficio comunale e alla riconsegna ai diretti interessati. (Federcaccia via Castracani 94  tel. 0583 496423;  Enalcaccia , Via delle tagliate 563/C tel.0583 333480).
 
Per tutti i tesserini possono essere presi in consegna recandosi presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, muniti di tutta la documentazione richiesta e regolare, nei seguenti giorni e orari di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì  dalle 8,45 alle 13,15; martedì e giovedì dalle 8,45 alle 17,15.

Presso gli sportelli è necessario presentare la seguente documentazione: Porto d'armi ad uso caccia e licenza di caccia in corso di validità (con versamenti annuali di rinnovo);ricevuta di versamento della tassa di concessione governativa per l'esercizio venatorio;ricevuta di versamento della tassa regionale per l'esercizio della caccia;ricevuta attestante il versamento per l'iscrizione all'ATC/AATTCC;tagliando dell'avvenuta riconsegna del tesserino della stagione precedente;allegato alla licenza di caccia (tesserino giallo)

Il rilascio avverrà immediatamente da parte dell'ufficio comunale nel caso in cui sia stato effettuato il versamento d'iscrizione all'ATC entro i termini previsti dalla normativa regionale e che la documentazione presentata sia completa e in regola con le disposizioni previste.
Per coloro che abbiano ottenuto il porto d'armi ad uso caccia per la prima volta sarà necessario richiedere tramite il comune il rilascio del codice cacciatore.
 
Nel caso in cui i cacciatori ritirino i tesserini senza l'indicazione dell'ATC di residenza venatoria in cui sono iscritti, dovranno procurarsi la convalida dell'iscrizione presso l'ATC di riferimento esibendo il tesserino venatorio regionale e la ricevuta attestante il pagamento della quota di iscrizione.

Il Comune può procedere alla convalida dell'iscrizione all'ATC solo nei seguenti casi:su richiesta del cacciatore autorizzato ad esercitare la caccia in ATC non toscani dietro presentazione di idonea documentazione; ai cacciatori per i quali, pur avendo pagato la quota di iscrizione all'ATC entro il 15 maggio 2011 (entro il 31/5 per l'ATC12) non sia stato predisposto il tesserino oppure non sia stato confermato l'ATC; ai cacciatori iscritti all'ATC di residenza venatoria coincidente con la residenza anagrafica previa esibizione della ricevuta attestante il pagamento della quota di iscrizione.

Per maggiori informazioni rivolgersi è possibile rivolgersi all'URP:tel.0583 442323/ 442444/ 442300; urp@comune.lucca.it

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 21 Maggio 2014, alle ore 11:31