1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Inquinamento area Ex Lazzi: l'impegno del Comune di Lucca

L'amministrazione comunale è al corrente della condizione di inquinamento dell'area ex Lazzi e guarda con attenzione e preoccupazione al problema - dichiara l'assessore all'Ambiente Giuseppe Pellegrini Masini -  Le  complesse procedure di bonifica e messa in sicurezza sono state attivate nel novembre del 2010 dalla società che ha acquistato l'area e continueranno, con il monitoraggio del Comune,  fino alla loro conclusione.  Purtroppo ad oggi   il responsabile dell'inquinamento non è stato ancora individuato; una lacuna molto importante perché ai sensi del testo unico sull'ambiente il principio vigente è che chi inquina paga i danni della bonifica.
 
Sempre secondo tale normativa,  il D.Lgs. n.152 del 3 aprile 2006,  è la Provincia l'ente che ha la responsabilità di individuare il o i soggetti obbligati ad effettuare i lavori di bonifica. Per questo, oltre ad offrire la disponibilità degli uffici a collaborare, abbiamo sollecitato l'Amministrazione di Palazzo Ducale ad adempiere a tale compito. Siamo quindi fiduciosi che la Provincia provvederà in un futuro prossimo a svolgere questa procedura e rinnoviamo la nostra disponibilità a lavorare insieme.


 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 21 Maggio 2014, alle ore 11:31