1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

18 anni... In Comune!

Campagna informativa per ricordare alle seconde generazioni di immigrati la possibilità di richiedere la cittadinanza italiana

18 anni in Comune

Diventare cittadini italiani significa far parte a pieno titolo del Paese in cui viviamo, accedendo ai diritti civili e politici, quali la partecipazione ai concorsi pubblici, il voto, la libertà di viaggiare.

Ad oggi la legge italiana non riconosce automaticamente la cittadinanza a chi nasce in Italia se i genitori non sono a loro volta cittadini. Per questa ragione il Comune di Lucca ha aderito alla Campagna informativa "18 anni in Comune" organizzata da ANCI, Save the Children e Rete G2- Seconde Generazioni, per ricordare l'opportunità che hanno le seconde generazioni di richiedere la cittadinanza.
 
Con il compimento del 18° anno di età, ha diritto a vedersi riconosciuta la cittadinanza italiana, chi è in possesso dei seguenti requisiti:
- È nato/a in Italia da genitori stranieri
- È stato/a residente in Italia senza interruzioni fino al compimento dei 18 anni. 

A tal fine è necessario presentare un'apposita dichiarazione di voler acquistare la cittadinanza italiana entro il compimento dei 19 anni di età.

 
 

Informazioni e contatti

Ufficio di Stato Civile del Comune di Lucca
Via S. Paolino, 140
Tel. 0583.442830 - Fax 0583.442967

Orario
Lunedì, Mercoledì, Venerdì
dalle 8.45 alle 13.15

Martedì e Giovedì
dalle 8.45 alle 17.15
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 27 Maggio 2014, alle ore 12:42