1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Imposta di soggiorno

La delibera n. 39 del 12 giugno 2018 del Consiglio Comunale di Lucca ha modificato il Regolamento comunale per l'Imposta di Soggiorno, in diversi aspetti. Tra i più significativi si segnalano:

 
  • l'eliminazione della bassa stagione (adesso il criterio dell'applicazione dell'imposta per un massimo di tre notti, per pernottamenti consecutivi, è valido per tutto l'anno);
  • l'obbligo per i gestori di registrazione delle proprie strutture, richiedendo le credenziali di accesso al portale dell'imposta di soggiorno messo a disposizione dal Comune (articolo 1);
  • l'introduzione di nuove categorie di esenzione (articolo 8);
  • alcune variazioni sui criteri relativi alle sanzioni (articolo 12)
 
 

Le delibere n. 226 e n. 227 del 17 luglio 2018 hanno aggiornato, rispettivamente, la determinazione delle misure dell'imposta e  gli importi relativi alle sanzioni per violazione del regolamento.

 
 
 

Versamento e dichiarazione

Il 15 ottobre 2018 è il termine per il pagamento dell'Imposta di Soggiorno e la presentazione della relativa dichiarazione per il  3° trimestre luglio-agosto-settembre 2018.

Il versamento puo' avvenire:

  • mediante bollettino postale al numero di c/c : 1013391469
  • mediante bonifico su c/c postale: IBAN IT15J0760113700001013391469 intestato a Comune di Lucca - Imposta di soggiorno - Servizio Tesoreria

Nuove Strutture

Nel caso di strutture ricettive di nuova apertura e di abitazioni private locate per finalità turistiche è richiesta la compilazione del modello “Modulo Registrazione” al fine di poter utilizzare il portale.

 

Tale modello dovrà essere consegnato a mano presso l'Ufficio Tributi direttamente dal dichiarante munito di documento d'identità in corso di validità o trasmesso all'ufficio protocollo allegando copia del documento di identità, in concomitanza con l'inizio dell'attività

Il Portale dedicato

La dichiarazione trimestrale può essere effettuta attraverso il portale http://lucca.imposta-di-soggiorno.it

NB: Si sottolinea che la dichiarazione trimestrale effettuata tramite il portale dedicato soddisfa integralmente gli obblighi di comunicazione previsti dal regolamento; in particolare non è richiesto l'inoltro al protocollo o tramite PEC.

 

Ulteriori adempimenti - Conto di gestione- Modello 21

La Corte dei Conti ha qualificato i gestori delle strutture ricettive come agenti contabili ai sensi dell’art. 93 del D.lgs 267/2000.

    In quanto tali, i gestori delle strutture sono tenuti a presentare entro il 30 Gennaio di ogni anno il conto di gestione relativo all’anno precedente, redatto su apposito modello ministeriale approvato con D.P.R. 194/1996 (Modello 21).

    Il conto di gestione deve essere presentato al Comune in originale, debitamente compilato e sottoscritto dal gestore della struttura ricettiva (titolare/legale rappresentante), attraverso due modalità alternative:
mediante consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo in Piazza Santa Maria Corte Orlandini;
mediante posta certificata all’indirizzo  comune.lucca@postacert.toscana.it , con firma digitale del dichiarante.  

Informazioni

Ufficio Imposta di soggiorno
orari di apertura
martedì 8.45 - 17.15
mercoledì 8.45 - 13.15
giovedì - su appuntamento
venerdì 8.45 - 13.15

tel. 0583.442496
email: ids@comune.lucca.it


 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 15 Ottobre 2018, alle ore 9:13