1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Modifica convenzioni PEEP per trasformazione del diritto di superficie in proprietà e per l'eliminazione dei vincoli di cessione

 
breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Il proprietario di un alloggio realizzato in diritto di superficie su terreno comunale in una zona per l'edilizia economica e popolare (P.E.E.P.), può chiedere la modifica della convenzione per ottenere la piena proprietà dell'area.Il proprietario di un alloggio realizzato su un'area PEEP ceduta in proprietà convenzionata può chiedere la modifica della convenzione per ottenere l'eliminazione dei vincoli relativi alla compravendita dell'alloggio.
Per procedere a tali modifiche viene richiesto il pagamento di un corrispettivo determinato dal Comune.
Le modalità sono quelle stabilite con la delibera di C.C. n. 2 del 29 gennaio 2013.
La nuova convenzione consentirà, una volta trascorsi 20 anni dalla stipula della prima convenzione, l'eliminazione dei vincoli iniziali che condizionano la vendita dell'alloggio.
Il procedimento si conclude con la stipula della nuova convenzione.
normativa
Legge 167/62
Legge 865/71
Legge 179/92
Legge 448/98 e successive modifiche e integrazioni
vai al sito Normattiva
Delibera di C.C. n. 2 del 29 gennaio 2013
scaricabile a fine pagina
responsabile del procedimento e recapiti
Giuseppe Andracchio 
tel. 0583.442814
email: gandracchio@comune.lucca.it
ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Il Dirigente
referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Rita Del Dotto
Tel. 0583/442468 - fax. 0583.442406
email: ritadeldotto@comune.lucca.it

termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
 
atto conclusivo
Nuova convenzione, a modifica della precedente
procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
non previsto
atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
Domanda in carta semplice
Nella domanda deve essere precisato: l'attuale proprietario, il titolo di proprietà, l'individuazione catastale dell'alloggio e la località dove è situato, la ripartizione millesimale di competenza, la Cooperativa o l'impresa che l'ha costruito.
ufficio a cui presentare l'istanza
Ufficio Protocollo Generale
Via S. Maria Corteorlandini, 3-Centro Storico
L'ufficio è aperto:
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12, martedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17
pec: comune.lucca@postacert.toscana.it
strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
link di accesso al servizio on line
non previsto
eventuale spesa prevista
Corrispettivo calcolato secondo le disposizioni della delibera di Consiglio Comunale n° 2 del 29 gennaio 2013 (scaricabile a fine pagina)
modalità per l'effettuazione dei pagamenti
codice IBAN IT 26 N 05034 13701 000000000366 intestato a "Comune di Lucca - Servizio Tesoreria";
direttamente al tesoriere comunale presso la Cassa di Risparmio di Lucca Pisa e Livorno con sede in Piazza San Giusto - codice 20543 (i versamenti possono essere fatti anche presso tutti gli sportelli della suddetta banca)
nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
Segretario Generale
rpct@comune.lucca.it
risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento
in corso di aggiornamento
risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali
in corso di aggiornamento
 

Rinnovo delle opportunità per agevolare l'attuazione della trasformazione delle convenzioni
Con la delibera n° 66 del 17.11.2016 il Consiglio Comunale ha approvato il rinnovo delle opportunità per agevolare l'attuazione delle trasformazioni dal diritto di superficie alla piena proprietà. Queste opportunità consistono in due tipologie di riduzione del corrispettivo, determinate da due diverse situazioni, meglio descritte in delibera, e secondo la riapertura temporale dei termini per presentare le domande di trasformazione
.L'Ufficio è a disposizione per chiarimenti al n° 0583.442468 in orario d'ufficio, oppure per e-mail ritadeldotto@comune.lucca.it

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 30 Dicembre 2015, alle ore 17:19