1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Attività di prevenzione ed estinzione incendi boschivi

In merito alla difesa dei boschi dagli incendi all'art.70 ter della L.R. 39/2000 sono indicate le competenze ed attività che devono svolgere i comuni:

  1. Istituiscono proprie squadre di antincendio boschivo, anche attraverso convenzioni con le associazioni di volontariato. Il Comune di Lucca già dagli anni '90 ha stipulato accordi con la Comunità Montana Zona N Area Lucchese ora Unione Comuni Mediavalle del Serchio che ha mantenuto la delega provinciale per i servizi di forestazione e antincendio anche nella piana di Lucca, la quale organizza per conto del Comune di Lucca un servizio istituzionale di prevenzione ed estinzione degli incendi boschivi attraverso attività di mantenimento di viabilità, aree strategiche, infrastrutture ed opere connesse alla stessa attività nonché un efficiente servizio di repressione incendi boschivi;
  2. Assicurano i servizi logistici necessari per le squadre di pronto intervento e per gli altri soggetti che concorrono all'estinzione dell'incendio. Il Comune di Lucca gestisce direttamente questo servizio attraverso la Protezione Civile Comunale;
  3. Provvedono a mantenere aggiornato il catasto dei boschi e dei pascoli percorsi dal fuoco, avvalendosi anche delle schede indicative trasmesse dal Corpo Forestale dello Stato. L'Ufficio Protezione Civile del Comune di Lucca provvede all’acquisizione dei dati delle aree bruciate per la trasmissione al Settore Strumenti Urbanistici che provvede all'aggiornamenti del 'Catasto dei boschi e dei pascoli percorsi dal fuoco ', il quale è stato istituito con deliberazione di Giunta Municipale n° 339 del 4.11.2005;
  4. Registrano le scadenze delle prescrizioni relative ai divieti di cui all'articolo 76, commi 4, 5 e 7 dopo che siano trascorsi i periodi rispettivamente indicati all'articolo 76, commi 4, 5 e 7 della L.R. 39/2000. Il Settore Strumenti Urbanistici del Comune di Lucca provvede ad eseguire l'aggiornamento.
  5. L'Ufficio Protezione Civile predispone annualmente, nel caso della dichiarazione dello stato di alto rischio  di incendi boschivi e comunque nel periodo che va dal 1 luglio al 31 agosto, l'avviso alla popolazione nel quale il Sindaco ricorda quali sono i comportamenti da evitare e le sanzioni amministrative a cui va incontro chi non osserva i divieti.
  6. Il Comune di Lucca partecipa direttamente alle operazioni antincendi boschivi tramite proprio personale adeguatamente formato con qualifica di Direttore Operazioni Antincendi Boschivi (D.O.A.I.B.Competente)

Normativa di riferimento

Legge Regionale 21 marzo 2000, n. 39 "Legge forestale della Toscana"
Regolamento di attuazione della LR nr. 39 del21/03/2000 "Legge Forestale della Toscana"
D.P.G.R. 8 agosto 2003, n. 48/R
Piano operativo antincendi boschivi 2014-2016 approvato con Determina Dirigenziale n.935 del 14.3.2014 e pubblicato sul BURTdel 26.03.14 n. 12. p.11.

Iter

  • predisposizione di tutti gli atti per la convenzione fra l'Amministrazione Comunale di Lucca e l’Unione dei Comuni Mediavalle del Serchio per la prevenzione ed estinzione di incendi boschivi nel territorio comunale;
  • predisposizione di tutti gli atti inerenti i servizi logistici;
  • predisposizione dell'avviso alla popolazione;
  • servizio di reperibilità e direzione di tutte le operazioni relative all'estinzione e messa in sicurezza delle aree interessate da incendi boschivi;
  • acquisizione dati delle aree percorse dal fuoco e trasmissione al Settore Strumenti Urbanistici per l'aggiornamento del relativo catasto;

Orario di apertura

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 13.15
Martedì e giovedì dalle 8.45 alle 17.15

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 08 Marzo 2018, alle ore 9:18