1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Sistema di attivazione procedure di allertamento

Con la Delibera della Giunta Regionale N° 611 del 04/09/2006 sono stati definiti i Livelli di Allertamento del Sistema di Protezione Civile e le relative procedure da eseguire.
Oggetto delle procedure è la definizione delle modalità operative per la gestione del sistema di allertamento regionale per gli eventi potenzialmente prevedibili, tipicamente di natura idrogeologica. In particolare sono specificate, le relazioni tra i livelli di criticità e gli stati di allerta, le procedure e le azioni di protezione civile da attivare progressivamente al crescere della criticità.
Sono presenti  tre livelli di attivazione del sistema di protezione civile durante i quali l'Ufficio Protezione Civile è tenuto ad espletare delle attività.
I livelli di attivazione e le attività da svolgere sono:

  1. Previsione (prima dell'evento): in questa fase l'Ufficio Protezione Civile consulta quotidianamente il sito del Centro Funzionale della Regione Toscana e, quando sia  previsto un fenomeno, ne segue l'evoluzione. Inoltre scambia informazioni con gli altri componenti del Sistema Regionale di Protezione Civile. Riceve comunicazioni dal Centro Funzionale della Regione Toscana ed emette conseguentemente gli stati di allerta di cui al vigente Piano Comunale di Protezione Civile. Le informazioni sulle condizioni meteo sono pubblicate giornalmente sul sito del Comune di Lucca nella pagina della Protezione Civile.
  2. Evento in corso (all'inizio del periodo di validità degli stati di allerta o all'insorgere di fenomeni significativi non previsti): In questa fase è monitorato l'evento in atto ed è attuato lo stato di operatività previsto dal Piano Comunale di Protezione Civile compreso l’avviso alla popolazione a mezzo sistema telefonico di allertamento e social network.
  3. Post evento (al termine del periodo di validità dell'Avviso di criticità  o al termine delle condizioni di rischio): Verifica dei danni provocati dall'evento terminato e predisposizione degli adempimenti di legge necessari al censimento dei danni.

Iter

  1. Monitoraggio quotidiano della situazione meteorologica e pubblicazione sul sito web del Comune di Lucca; 
  2. Ricezione avvisi Criticità Regione Toscana; 
  3. Attuazione del Piano Comunale di Protezione Civile.

Orario di apertura

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 13.15
Martedì e giovedì dalle 8.45 alle 17.15

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 08 Marzo 2018, alle ore 9:14