1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Attività di soccorso

  • Durante un'emergenza l'attività di soccorso si esplica attraverso l'assistenza alla popolazione, l'eliminazione o la riduzione delle situazioni di rischio e quanto altro necessario (art. 23 L.R. 67/2003). Le tipologie delle attività di soccorso sono disciplinate dal D.G.R.T. 30 giugno 2004 n. 34/R, il quale individua le spese relative all'attività di soccorso tra le quali:
  1. assistenza alla popolazione;
  2. primo ripristino delle condizioni essenziali di vita della comunità colpita; 
  3. impiego delle organizzazioni di volontariato; 
  4. interventi per eliminare o ridurre situazioni di rischio.
  • Tra le spese per l'assistenza alla popolazione è contemplata la sistemazione di alloggio temporaneo, la concessione di contributi per la successiva autonoma sistemazione e primi interventi volti a garantire adeguate condizioni di vita.

Normativa di riferimento

Legge n.225 del 24 febbraio 1992. e s.m.i.
Decreto Legislativo n.267/2000.
Decreto Legislativo n.112/1998.
Legge Regionale n.67/2003
Decreto Del Presidente Della Giunta Regionale 30 giugno 2004, n. 34/R
Delibera Giunta Regionale n° 949 del 20/09/2004.

Iter

  • Per l'accesso ai contributi regionali l'ufficio Protezione Civile si attiene a quanto disposto dalla Delibera Giunta Regionale n° 949 del 20/09/2004.

Orario di apertura

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.45 alle 13.15
Martedì e giovedì dalle 8.45 alle 17.15

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 08 Marzo 2018, alle ore 9:17