1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Scuola: il sindaco e la giunta visitano gli studenti

Scuola: il sindaco e la giunta visitano gli studenti

L'Amministrazione Comunale saluta gli studenti e le studentesse all'avvio dell'anno didattico 2013-2014. Con oggi, 11 settembre, hanno aperto le porte tutti i 7 istituti comprensivi del territorio. Per questo il Sindaco e la Giunta hanno organizzato una visita che ha fatto tappa in tre plessi scolastici per salutare studenti, studentesse, docenti, dirigenti scolastici e tutti coloro che lavorano nel mondo della scuola augurando a tutti un buon anno didattico. I plessi visitati sono la primaria  Don Milani di S. Anna, la primaria di San Donato e la Secondaria "L. Da Vinci" di S. Concordio.

L'iniziativa vuole simbolicamente raggiungere tutti gli studenti e le studentesse del territorio e rappresenta una vicinanza e un'attenzione sempre presente verso il mondo dell'istruzione. Anche quest'anno, per i primi giorni di scuola, si è voluto così sottolineare il percorso intrapreso dalla Giunta Tambellini per creare sinergia e collaborazione con i protagonisti del settore.  

Il Sindaco e la Giunta si sono fermati a parlare con gli studenti e le studentesse negli spazi comuni dei plessi. L'Amministrazione ha inoltre invitato ufficialmente i ragazzi e le ragazze ad impegnarsi per un progetto creativo che riguarda il Cinquecentenario delle Mura Urbane.

La Don Milani è stata interessata dai lavori di rifacimento della guaina del tetto, l'importo, costituito da finanziamenti propri dell'amministrazione e regionali, e di 40 mila euro. I lavori sono in fase di ultimazione. La Scuola secondaria di I° grado "L. Da Vinci" di S Concordio è stata interessata da interventi di rifacimento delle tubazioni dell'impianto di riscaldamento e recupero dei locali ex centro cottura. I lavori sono in fase di ultimazione ma la loro esecuzione non pregiudica la regolare ripresa delle lezioni. L'impianto termico verrà concluso entro il 1 novembre, data di accensione degli impianti. L'importo dei lavori è di circa 212 mila euro: 140 mila euro messi a disposizione dalla Fondazione CRL nell'ambito del progetto I.E.S, 60 mila euro del Comune di Lucca e 20 mila euro dell'Istituto Comprensivo San Concordio.

tutti gli istituti scolastici comunali sono in grado di aprire in sicurezza grazie ai numerosi interventi operati nelle ultime settimane, iniziati e terminati grazie alla competenza degli uffici comunali preposti e, in molti casi, alle risorse rese disponibili dalla Fondazione CRL. La Giunta Tambellini crede e mantiene la centralità della scuola nelle politiche amministrative ed continuerà a perseguire, come già è avvenuto in questo anno, a portare avanti iniziative condivise con tutti i protagonisti di questo settore.

Le tre scuole visitate rientrano inoltre nel progetto PEDIBUS che prevede, in collaborazione con Assessorato e uffici Ambiente, l'organizzazione e  la realizzazione di un servizio per l'accompagnamento di gruppi di alunni da casa  alla scuola elementare e dalla scuola a casa al fine di evitare l'utilizzo dell'auto.

 


 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 21 Maggio 2014, alle ore 11:31