1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Permesso di costruire

 
breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Il proprietario o chi ne abbia titolo (persona fisica o giuridica), avvalendosi dell’opera di un professionista abilitato, presenta allo Sportello Telematico dell’Edilizia Privata (oppure al SUAP nel caso di edificio non residenziale) domanda per ottenere Permesso di Costruire utilizzando la modulistica regionale unificata:
https://www.regione.toscana.it/-/modulistica-unica-regionale-per-le-attivita-produttive-e-l-attivita...

Il Servizio Edilizia Privata, ai sensi dell’art. 142 L.R. n. 65/2014, esamina la domanda e gli elaborati progettuali allegati, ottiene i pareri tecnici necessari eformula al Dirigente proposta di rilascio o di diniego del titolo autorizzativo,
Riferimenti normativi:D.P.R. n. 380/2001L.R. n. 65/2014 e ss.mm.ii.L. n. 241/1990 e ss.mm.ii.

vai al sito della normativa regionale
vai alla pagina della normativa tecnica
responsabile del procedimento e recapiti
Giuseppe Andracchio 
tel. 0583.442814
email: gandracchio@comune.lucca.it
ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Il Dirigente
referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
Termini indicati all’art. 142 della L.R. n. 65/2014
vai al sito della normativa regionale

atto conclusivo
Permesso di costruire (titolo autorizzativo edilizio)
procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
Decorso inutilmente il termine per l’adozione del provvedimento conclusivo, il richiedente può avvalersi delle disposizioni di cui all’art. 142, comma 13, della L.R. n. 65/2014
atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
ufficio a cui presentare l'istanza
Sportello Telematico Edilizia Privata 
Per eventuali comunicazioni l’indirizzo di posta certificata dautilizzare è il seguente: comune.lucca@postacert.toscana.it
N.B.:
le istanze relative a pratiche edilizie non residenziali devono essere presentate tramite la piattaforma AIDA, di competenza del SUAP
strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
link di accesso al servizio on line
eventuale spesa prevista
Diritti per la presentazione della domanda.Contributo concessorio (oneri di urbanizzazione e costo di costruzione) di cui agli artt. 183, 184 L.R. n. 65/2014vai alla pagina informativa sulle tariffe
modalità per l'effettuazione dei pagamenti
Vai alla pagina Pago PA – Pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione
nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
vai alle informazioni sul Potere Sostitutivo
risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento
in corso di aggiornamento
risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali
in corso di aggiornamento

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 26 Ottobre 2021, alle ore 16:17