1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Via per Camaiore: fino al 10 marzo si continua a transitare a senso unico alternato fra le 9.30 del mattino e le 17 del pomeriggio. L'ordinanza è estesa anche al sabato mattina

Via per Camaiore: fino al 10 marzo si continua a transitare a senso unico alternato fra le 9.30 del mattino e le 17 del pomeriggio. L'ordinanza è estesa anche al sabato mattina

Andrà avanti fino al prossimo 10 marzo la fase sperimentale dei lavori per la realizzazione delle fognature sulla via per Camaiore. La proroga, che è stata decretata da apposita ordinanza del  Comune di Lucca dopo il necessario 'nulla osta' della Provincia, servirà a procedere con la verifica dell'impatto acustico delle stesse lavorazioni, dopo che nei giorni scorsi sono state effettuate in loco le opportune misurazioni.

Quindi fino a tutta la prossima settimana si continuerà a transitare nella zona secondo le stesse modalità già istituite lo scorso 24 febbraio, con la novità che il cantiere sarà attivo anche il sabato mattina. Quindi il sabato dalle 8.30 alle 14.30 e gli altri giorni dalle 9.30 alle 17 sarà istituito il senso unico alternato, regolamentato da tre movieri o in alternativa da un impianto semaforico a 3 fasi comandato manualmente da un operatore che dovrà tenere conto dei flussi di traffico convergenti sull'incrocio sulla strada provinciale 1 "Francigena", nel tratto interessato dai lavori compreso tra il parcheggio antistante i numeri civici 490/516 e l'intersezione con la strada provinciale 24 di Sant'Alessio. Sarà inoltre istituito il limite massimo di velocità a 30 chilometri orari in prossimità del cantiere.

Al termine della sperimentazione, che in questa prima settimana ha dato già risultati apprezzabili, con una diminuzione dei disagi dei cittadini residenti e utenti della strada, Comune, Provincia e cantiere Geal dovranno stabilire in maniera definitiva la migliore modalità in cui portare avanti l'opera che, lo ricordiamo, dovrà andare avanti alcuni mesi e servirà ad estendere a tutta questa zona la conduttura delle fognature, servizio molto atteso dai cittadini che vi abitano.

 


 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 21 Maggio 2014, alle ore 11:32