1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

La Banda Musicale

Fondato nel 1796 con l'obbligo di eseguire i servizi all'aperto in onore della Signoria governante, il principale complesso bandistico lucchese nel 1801 fu trasformato dal governo provvisorio in Corpo Militare, aggregandolo al Battaglione Lucchese. Esso prestò poi servizio sotto i governi Baciocchi e Borbone fino a quello del Granduca di Toscana Leopoldo II. Denominata così Banda Civica del Comune di Lucca e nel 1859 finalmente Banda Comunale.
I programmi dei concerti nel primo decennio del Novecento videro principalmente l'esecuzione di rielaborazioni delle pagine operistiche di Puccini, Catalani, Mascagni, Ponchielli, Luporini, Verdi e delle musiche di celebri compositori, spesso esponenti del Romanticismo musicale, come Liszt e Schubert.
Sciolta nel 1912, nel 1924 la Giunta comunale decise di fondare nuovamente un corpo musicale al servizio della città. Durante questi anni la Banda effettuò numerosi concerti e partecipò a concorsi nazionali, ma per motivi economici il corpo musicale fu soppresso nel 1928 e ricostituito l'anno seguente con il nome di Banda Comunale "Città di Lucca". Durante gli anni '30 essa fu costituita da oltre 70 elementi e spesso vide la direzione musicale del maestro Gaetano Luporini, direttore all'epoca dell'Istituto "Pacini".

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 27 Maggio 2014, alle ore 12:39