1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

La Casa della Città

Il luogo dove condividere le grandi scelte che segneranno il futuro di Lucca

.
 

Cos'è la Casa della Città?
È uno spazio nuovo che vuole veicolare un approccio trasparente e semplificato a questioni considerate complesse, da "addetti ai lavori", come quelle del governo del territorio durante la fase di redazione del nuovo Piano Strutturale di Lucca.

Ha la sua sede fisica presso l’URP di via del Moro, in centro storico, e una sua sede virtuale su Facebook all’indirizzo: www.facebook.com/lacasadellacitta.

Non ci sono precedenti nella nostra città.

Non a caso Lucca è sempre stata segnata da scelte poco condivise - e molto contestate una volta rese esecutive - pensate in stanze inaccessibili, e poi calate dall'alto come un'imposizione. Ecco perché la Casa della Città vuol essere un elemento di forte discontinuità con il passato, segno tangibile di una nuova cultura di consapevolezza.

È un luogo democratico e accogliente che propone un suo linguaggio nel panorama dei social network e costituisce stimolo per una relazione diversa e più matura tra amministrazione e cittadini.

L'Amministrazione comunale tutta, con compattezza, ha ritenuto strategica la sua presenza intuendone le potenzialità per avviare fattivamente un dialogo che non lasci le questioni in stallo ma sia anzi capace di portare a scelte chiare in tempi e modi sempre più efficaci.

Il nome che abbiamo scelto - Casa della Città - sta a indicarne la vocazione collettiva e trasversale. Città è cultura, è percorso - anche turistico; è il lavoro, la sicurezza e il benessere di chi la abita; è l'ordito delle opere pubbliche e la sua immagine; è il corpo delle attività che tengono strette, in un tessuto coerente e comunque sfaccettato, le ragioni del vivere insieme lo stesso luogo.

Da Settembre 2014 è possibile visionare copia della Relazione di Avvio del Procedimento del Piano Strutturale e i 6 documenti conoscitivi allegati. Sono inoltre disponibili copie cartacee del Quaderno 1, versione “leggera” degli obiettivi e delle strategie che muovono il lavoro di revisione degli strumenti urbanistici e i report dei laboratori progettuali partecipati dai cittadini da novembre 2014 a gennaio 2015.

 
 
La Casa della Città 1La Casa della Città 2

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 23 Febbraio 2015, alle ore 12:36