1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Lavori Pubblici Partecipati: il percorso, gli incontri, i candidati

I cittadini verranno nuovamente convocati ed i tecnici comunali esporranno quanto rilevato in merito a  costi, opportunità, criticità, vincoli relativi alle proposte presentate.
Ciò garantirà ai cittadini la conoscenza di tutti gli elementi necessari per prendere decisioni.
Da questo secondo incontro emergerà un quadro preciso degli interventi che ogni territorio intende realizzare.
I cittadini individueranno i 2 portavoce della zona.

 

Il progetto

La Giunta Municipale ha approvato nel corso di questi primi mesi del 2014 il progetto "Processo partecipativo dei Lavori Pubblici" e il bando per la partecipazione dei cittadini scaduto il 10 aprile 2014. In questi atti si prevede la partecipazione dei cittadini alla definizione dell'elenco annuale dei lavori pubblici per il 2015.

Le zone del territorio comunale

La città è stata suddivisa in 5 zone e, per ognuna di esse, i cittadini si sono liberamente candidati per partecipare alla stesura del programma di intervento in materia di Lavori Pubblici e per l'individuazione delle priorità.
L'invito dell'Ammnistrazione è stato accolto con interesse ed i cittadini che si sono autocandidati sono:

24  per il Centro storico
28  per la zona Est ( ex circoscrizioni 2 e 4)
51  per la zona Ovest (ex circoscrizioni 3 e 5)
38  per la zona Nord (ex circoscrizioni 6 e 8)
30 per la zona Sud (ex circoscrizioni 7 e 9)

Come si svolge il percorso di partecipazione

Prima fase - il primo Laboratorio
I cittadini che si sono autocandidati verranno invitati a partecipare ad un primo incontro-Laboratorio, che si svolgerà nei mesi di maggio - giugno, ognuno sul proprio territorio (nord, sud, est, ovest, centro).
Durante questo primo incontro i partecipanti, con il supporto del personale tecnico dell'ente, analizzeranno i bisogni del loro territorio relativamente a 3 temi principali:
- strade
- edifici scolastici
- attrezzature e spazi collettivi
ed indicheranno uno o più interventi che vorrebbero realizzare.

Seconda fase - il secondo Laboratorio
I cittadini verranno nuovamente convocati ed i tecnici comunali esporranno quanto rilevato in merito a  costi, opportunità, criticità, vincoli relativi alle proposte presentate.
Ciò garantirà ai cittadini la conoscenza di tutti gli elementi necessari per prendere decisioni.
Da questo secondo incontro emergerà un quadro preciso degli interventi che ogni territorio intende realizzare.
I cittadini individueranno i 2 portavoce della zona.

Terza fase - i Consigli Comunali decentrati
Il Consiglio Comunale si riunirà 5 volte durante le quali avrà all'ordine del giorno esclusivamente l'argomento  della scelta e della programmazione dei Lavori Pubblici di cui i cittadini hanno parlato.
Le riunioni del Consiglio Comunale verranno convocate in 4 località individuate all'interno delle 4 zone (nord, sud, est, ovest) e, per il centro storico, nella sala del Consiglio.
Saranno i 10 portavoce individuati dai cittadini delle 5 zone a portare le proposte ed a rappresentare le ragioni delle scelte.
Il Consiglio Comunale voterà, ogni volta, una Delibera di indirizzo per la Giunta.

Quarta fase - la Giunta allargata
La Giunta Comunale, allargata ai 10 portavoce delle 5 zone, esaminerà gli atti di indirizzo che avrà ricevuto dalle 5 sedute del Consiglio Comunale e che conterranno proposte e priorità.
I portavoce potranno sostenere le posizioni emerse nei Laboratori, entrando a pieno titolo nel processo partecipativo.
La Giunta Comunale, tenuto conto di quanto deciso in sede di Giunta allargata e delle risorse del Bilancio di previsione 2015, le inserisce nella proposta del Piano Triennale delle Opere Pubbliche, che viene trasmesso al Consiglio Comunale per l'approvazione

Quinta fase - il Consiglio Comunale
Il Consiglio Comunale, convocato in seduta ordinaria, vota la proposta di Piano Triennale delle Opere Pubbliche.
 

Le date degli incontri - Laboratori

Territorio
Date 1° e 2° Incontro
Centro Storico
27 maggio e 12 giugno 2014
Est
29 maggio e 17 giugno 2014
Ovest
3 giugno e 19 giugno 2014
Nord
5 giugno e 24 giugno 2014
Sud
10 giugno e 26 giugno 2014

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 05 Aprile 2016, alle ore 13:01