1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Una nuova produzione di LuccaOPERAfestival: L’ELISIR D’AMORE di Gaetano Donizetti

17 luglio 2014

Dopo il grande successo riscosso dall’ultima produzione di “Don Pasquale”, la giovane associazione LuccaOPERAfestival approda per la prima volta all’interno delle mura cittadine con un altro titolo donizettiano: “L’ELISIR D’AMORE”. L’opera, interpretata da un cast di giovani e talentuosi artisti, andrà in scena nella splendida cornice del chiostro di San Micheletto (Lucca) nei giorni di venerdì 18 e sabato 19 luglio alle ore 21.

A vestire i panni di Nemorino il giovanissimo Marco Ciaponi, già vincitore di premi internazionali (tra cui Aslico) e selezionato da Leo Nucci come interprete dello stesso ruolo per la sua produzione a Piacenza. La determinata Adina sarà invece interpretata dal soprano australiano Michelle Buscemi, a seguito del grande successo ricevuto grazie alla brillante interpretazione di Norina nel “Don Pasquale” andato in scena lo scorso giugno.

Saranno invece due lucchesi a dar voce a Belcore e Dulcamara, interpretati rispettivamente da Mattia Campetti e da Roberto Lorenzi, giovane promessa del panorama lirico internazionale. Il ruolo di Giannetta sarà invece affidato a Sara De Flaviis, proveniente dall’Accademia di Osimo.

Prosegue inoltre la proficua collaborazione di LuccaOPERAfestival con l’Orchestra da camera Bruno Maderna, la cui direzione sarà affidata ancora una volta al lucchese Jonathan Brandani, che dopo essersi laureato con il massimo dei voti presso l’Università della Musica di Vienna e la Yale University, riveste attualmente il ruolo di resident artist presso Minnesota Opera (U.S.A.); la messa in scena sarà curata dalla giovane regista Eleonora Gronchi,

La realizzazione de “L’Elisir d’amore” è resa possibile grazie al sostegno e al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, UNESCO club of Vienna, Amy McDonalds Scolarship Trust (Australia), Associazione “Sapori e Saperi”, Oleificio Rocchi, il FORNO CASALI (via Guinigi) e con il patrocinio della Provincia di Lucca e del Comune di Lucca.

Per info su acquisto biglietti e prenotazioni: www.luccaoperafestival.com - luccaoperafestival@gmail.com In caso di pioggia le recite si svolgeranno regolarmente in una sede alternativa; per conoscere l’indirizzo si prega di contattare il giorno stesso l’organizzazione al 340 5671301.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 17 Luglio 2014, alle ore 12:32