1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Per discendenza

 
breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Il cittadino straniero, nato in uno stato che lo riconosca suo cittadino per nascita, ma che sia discendente di un avo italiano, può chiedere che venga riconosciuta la sua cittadinanza italiana per discendenza.
La donna di discendenza italiana nata all'estero prima del 1948 trasmette la cittadinanza italiana ai figli eventualmente nati dopo il 01.01.1948 ma non a quelli nati prima di quella data. Se il richiedente abita all'estero la pratica si attiva solamente presso il Consolato italiano nel luogo di residenza.
Requisiti:
Condizione necessaria e imprescindibile è che lo straniero:
sia regolarmente residente in Lucca 
faccia apposita domanda in bollo, indirizzata al Sindaco allegando la documentazione richiesta.  
Iter del procedimento:
Ricevuta l'istanza di parte si verifica tutta la documentazione presentata, si fanno accertamenti presso il Comune di nascita dell'avo italiano e presso il Consolato italiano nel paese di provenienza del richiedente.
Solamente quando tutta la documentazione è pervenuta, il Sindaco valuta se la richiesta è fondata e, in caso positivo attesta la cittadinanza italiana per discendenza del richiedente con un proprio provvedimento.
L'ufficio di stato civile riceve il provvedimento del Sindaco e ne cura le comunicazioni agli uffici pubblici e all'interessato.
Normativa di riferimento:
Legge n.555/1912
Legge n.91/1992
D.P.R. n.572/1993
Circolare Ministeriale Interno K28/1991
D.P.R. 396/2000 (art. 7)
vai al sito normattiva
responsabile del procedimento e recapiti
Simonetta Casali Tel.0583/442972 - Fax 0583/442954
email: scasali@comune.lucca.it
ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Il Dirigente
referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Rossana Pacini Tel.0583/442853 - Fax 0583/442967
email: rpacini@comune.lucca.it
Paola Nardini Tel.0583/442852 - Fax 0583/442967
email: pnardini@comune.lucca.it
termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
90 giorni
atto conclusivo
Variazione cittadinanza in anagrafe o rifiuto motivato
Trascrizione atto di nascita
procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
non previsto
atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
Gli atti di stato civile formati all'estero, mai trascritti in Italia e relativi a tutti i componenti della famiglia, a partire dall'avo italiano, fino al richiedente.
Dichiarazione delle autorità straniere che indichi se e quando l'avo abbia acquistato la cittadinanza straniera. Il documento deve essere legalizzato e tradotto in italiano.
Dichiarazione del Consolato italiano nel paese straniero dove sia indicato che nessuno dei discendenti dall'avo fino al richiedente abbia mai rinunciato alla cittadinanza italiana.
ufficio a cui presentare l'istanza
Ufficio Protocollo Generale
Via S. Maria Corteorlandini, 3 - Centro Storico
L'ufficio è aperto:
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12 - martedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17
strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
 
link di accesso al servizio on line
non previsto
eventuale spesa prevista
 
modalità per l'effettuazione dei pagamenti
 
nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
Segretario Generale
rpct@comune.lucca.it
risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento
in corso di aggiornamento
risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali
in corso di aggiornamento

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 02 Novembre 2017, alle ore 16:42