1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Laboratorio di idee sulla qualità della vita a Lucca

Il primo importante evento pubblico si è svolto sabato 8 novembre 2014 presso il Real Collegio a Lucca.

Hanno partecipato n. 74 cittadini per rispondere alla domanda "Cosa serve a Lucca e al suo territorio per migliorare la qualità della vita?". Da questo "spazio aperto" di partecipazione e confronto (Open Space Technology) sono emersi 16 temi che i cittadini lucchesi hanno individuato, proposto e approfondito in quanto considerati aspetti che possono migliorare il loro territorio e, quindi, anche lo stile di vita di chi vi abita. Un mercato dei temi molto ricco e vario.

Nella prima delle tre sessioni di lavoro i temi affrontati sono stati 5:
inquinamento, Lucca città a misura di bambino, sicurezza idrogeologica, reti ecologiche multifunzionali, paesaggio come bene comune.

Si sono poi estesi a 6 i temi della seconda sessione:
abbattimento delle barriere architettoniche, sviluppo residenziale del centro storico, viabilità e spostamento di merci e persone, servizi sul territorio, recupero dei grandi volumi dimessi nel centro storico e in periferia, rapporto periferia e colline con centro storico

Infine altri 5 importanti temi sono stati affrontati alla terza e ultima sessione:
spazi per associazionismo, cultura e sport, agricoltura, cibo locale e pianificazione degli spazi aperti, quale economia per Lucca, Lucca e il multiculturalismo, l'acqua e la città.

L'instant report raccoglie le sintesi delle discussioni scritte direttamente dai partecipanti nella giornata del 8 novembre 2014.

 
 
 
Laboratorio di idee sulla qualità della vita a Lucca - 8 novembre 2014
 

Per saperne di più

.

Maria Rosaria Tartarico - tel. 320.4775533
casacittalu@gmail.com



 

Un laboratorio-spazio aperto

Abbiamo bisogno di attivare le energie delle Persone che per questo territorio desiderano un futuro di migliorato benessere ambientale, sociale, culturale ed economico.
Per il prossimo Piano Strutturale sono stati pensati obiettivi e strategie, espressi nel documento di Avvio del Procedimento approvato lo scorso 31 luglio dal Consiglio comunale e sintetizzati nel quaderno “Un’opportunità per Lucca e per il suo territorio”.
È il momento, adesso, di chiedere una costruttiva visione ai cittadini, chiamati a rispondere con responsabilità a una domanda: cosa serve a Lucca e al suo territorio per migliorare la qualità della vita?

Non ci saranno né politici né relatori invitati a parlare né programmi predefiniti. L’agenda e i temi della giornata saranno costruiti dai partecipanti sulla base delle risposte date che diventeranno i titoli degli approfondimenti. Il metodo che guiderà il laboratorio si chiama Open Space Technology (OST) e nasce dall’osservazione delle persone in pausa caffè durante i convegni: vuole ricreare e stimolare infatti quell’informale libertà di passare da un argomento a un altro e tra persone diverse sentendosi a loro agio. Questa duttilità rende le conversazioni più intense, appassionanti e creative.
Sarà di aiuto Rosaria Tartarico, che spiegherà le poche e semplici regole iniziali e faciliterà il lavoro dei gruppi di interesse formati nell’arco della giornata.

1, 2, 3, 4, 5

  1. chi partecipa è la persona giusta;
  2. qualunque cosa succeda va bene;
  3. quando si inizia, si inizia;
  4. quando si finisce, si finisce;
  5. se ci si accorge di non stare né imparando né contribuendo alle attività, ci si alza e ci spostiamo in un altro gruppo di lavoro per essere più produttivi.

I risultati sono tempestivi: le concrete indicazioni collettive emerse vengono sintetizzate e restituite ai partecipanti in un report scaricabile anche on-line.

 

Laboratorio di idee sulla qualità della vita a Lucca

Sabato 8 novembre 2014 ore 9,30 - 16,30
Real Collegio, piazza del Collegio 13, Lucca


Per informazioni sulle iscrizioni

Michela Chimenti
0583 442600 | mchimenti@comune.lucca.it

Per chiarimenti sul percorso
Rosaria Tartarico
Incaricata per la partecipazione del Piano Strutturale
320 4775533 | casacittalu@gmail.com

Approfondimenti
Pagina Facebook “La Casa della Città”
www.facebook.com/lacasadellacitta

 

Cosa succede l'8 novembre? Abbiamo chiesto a Caterina, Paolo, Anita e Lorenzo...

Che cos'è un OST?

Cosa serve a Lucca e al suo territorio per migliorare la qualità della vita?

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 03 Marzo 2015, alle ore 10:51