1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Affidamenti e gestione di servizi e forniture di competenza dell’Ufficio Provveditorato

U.O. B.1 Centrale Unica di Committenza, Provveditorato, Economato e Contratti
Via C. Battisti, 14
tel. 0583.4422 - fax 0583.442379 - pec: comune.lucca@postacert.toscana.it
 
Dirigente: Graziano Angeli -  tel. 0583.442396 - fax 0583.442387 - mail: g.angeli@comune.lucca.it
 
orario di apertura:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 8.45 alle 13.15;
Martedì e Giovedì dalle 8.45 alle 17.15.

 
1. Breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Programmazione, progettazione, affidamento di  servizi e forniture, in forma telematica e tradizionale (cartacea), sia di importo sotto la soglia a rilevanza comunitaria, che sopra tale soglia.

Successiva gestione dell'esecuzione del contratto.

Decreto legislativo 18 aprile 2016, n° 50

2. Unità Organizzativa responsabile dell'istruttoria
U.O. B.1 Centrale Unica di Committenza, Provveditorato, Economato e Contratti
3. Ufficio
Economato e Provveditorato
tel. 0583 -  442430 -  442461 - 442315
email: provveditorato@comune.lucca.it
4. Ove diverso, l'Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
= = = = =
5. Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
E' possibile ottenere informazioni telefonicamente o recandosi presso l'Ufficio in Via C. Battisti, 14 – Palazzo Santini – piano terra

email: provveditorato@comune.lucca.it

Catia Marisa Ciardelli - Tel.0583/442430
Stefano Soldati - Tel.0583/442461
Eugenia Servisti - Tel. 0583/442315
Gabriele Torri - Tel. 0583/442561

fax 0583.442379

6. Termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
La stipula del contratto avviene entro 60 giorni dall’efficacia dell’aggiudicazione, salvo diverso termine stabilito nel bando (art. 32 c.8 d.lgs 50/2016)
7. Procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione
= = = = =
8. Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
Avverso i bandi, le lettere d’invito, i provvedimenti di esclusione e di ammissione, i provvedimenti di affidamento, gli operatori economici possono agire tramite:
- ricorso amministrativo: alla stessa Amm.ne  Comunale;
- ricorso giurisdizionale: al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale)  art. 120 d.lgs 104/2010 e s.m.i.;
- richiesta di parere di precontenzioso all’ANAC (autorità nazionale Anti Corruzione) – art. 211 d.lgs 50/2016.

9. Link di accesso al servizio on line
= = = = =
10. modalità per l'effettuazione dei pagamenti
L’operatore economico è informato delle modalità di pagamento attraverso il bando di gara/disciplinare/lettera di invito
11. nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
Segretario Generale
rpct@comune.lucca.it

Nel caso in cui il procedimento non sia stato concluso, il privato può rivolgersi al responsabile del potere sostitutivo affinchè concluda il procedimento, entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto (art. 2 c. 9 ter L. 241/1990)
















Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 25 Giugno 2019, alle ore 14:34