1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Organizzazione dell'Archivio

L'archivio storico del comune di Lucca è diviso in tre sezioni:

1) La Sezione preunitaria documenta con continuità l'evoluzione istituzionale ed amministrativa del municipio di Lucca, dalla sua istituzione, avvenuta nel 1806 sino al 1865, quando lo Stato Italiano emanò la prima legge sull'unificazione amministrativa, che convenzionalmente segna la cesura tra periodo preunitario ed epoca postunitaria.
Serie quali le Deliberazioni, il Protocollo generale e Registri civici, informano su svariati aspetti della vita individuale e collettiva del nostro territorio; alcuni fondi quali Pubblici Abbellimenti (1818-1823), Commissione sui pubblici acquedotti (1822-1845), Deputazione degli Edili (1828-1855), Nuova Piazza (1830-1862) sono di particolare importanza per la ricostruzione delle vicende urbanistiche della città ottocentesca.
Nella sezione sono inseriti gli archivi di alcune comunità che, a seguito dei cambiamenti istituzionali, sono confluiti in diversi tempi nella circoscrizione del comune di Lucca e ne hanno formato il territorio: Sant'Angelo in Campo (1809-1815), Massa Pisana (1638-1815), Monte S. Quirico (1808-1815), Sesto (1550-1818), Nozzano (1768-1828), tra le cui carte sono conservati anche antichi statuti di comunità inglobate in questi comuni.

2) La Sezione postunitaria comprende gli atti del Comune dal 1866 al 1960. Si segnalano per la completezza delle serie e della ricchezza informativa i registri delle Deliberazioni del Consiglio comunale e della Giunta municipale, il Protocollo generale, i Censimenti della popolazione.
Recentemente la sezione si è arricchita dell'archivio del settore Finanze e quello dell'Ufficio Tecnico. Tra le carte di quest'ultimo al serie delle Licenze edilizie iniziata nel 1911 e diversamente da altre depositata sino al 1982, per rendere più agevole la consultazione anche a fini amministrativi.
archivio dell'ufficio ragioneria, archivio del settore Edilizia Pubblica Nella sezione è conservato il fondo delle Licenze edilizie, inizia nel 1911, e diversamente dagli altri è depositato sino al 1982.

3) La Sezione archivi aggregati raccoglie la carte prodotte da istituzioni ed enti diversi dal Comune, che hanno cessato la loro attività. Si tratta in particolare degli archivi delle istituzioni che nel nostro territorio sono state nel tempo preposte all'amministrazione della pubblica beneficenza, la Pia casa di Beneficenza (1806-1985); L'Archivio della Congregazione della Carità, poi Ente comunale assistenza (E.C.A.) (1876-1991). Ad essi si aggiungono i documenti di tre consorzi idraulici: Condotto pubblico (1868-1869), Rio Guapparo (1868-1916) e Freddana ( 1878-1897).


Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 10 Novembre 2015, alle ore 14:59