1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Servizio Civile Regionale

 
breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili
Il procedimento è finalizzato alla individuazione dei giovani interessati a svolgere attività nell’ambito dei progetti del ServizioCivile Regionale approvati, con la finalità di contribuire alla formazione dei giovani ai valori di giustizia e solidarietà e di promuovere la partecipazione sociale e l’educazione alla cittadinanza attiva e solidale.


Il presente procedimento si articola nei seguenti n. 3 sub-procedimenti:

Primo sub-procedimento – in carico all’Ufficio Personale:
-individuazione di progetti di Servizio civile da sottoporre alla Regione Toscana per ottenerne il finanziamento;
-pubblicizzazione sul sito istituzionale e su quotidiani locali del bando per la selezione dei giovani da inserire nei progetti, bando redatto dalla Regione Toscana dove sono indicati i progetti, gli uffici comunali interessati, i requisiti di partecipazione nonché le modalità di selezione;
-ricezione delle domande di partecipazione ed esame delle stesse;
-determinazione dirigenziale di ammissione con riserva ed esclusione dei candidati;
-pubblicazione sul sito istituzionale degli ammessi con riserva e degli esclusi;
-comunicazione ai concorrenti della esclusione;
-nomina della Commissione esaminatrice;
-ausilio alla Commissione esaminatrice per eventuali problemi o pareri durante lo svolgimento della selezione

Secondo sub-procedimento – in carico alla Commissione esaminatrice:
-svolgimento procedura di selezione;
-individuazione dei soggetti scelti per l’inserimento nei progetti di Servizio civile regionale mediante formulazione della graduatoria di merito

Terzo sub-procedimento – in carico all’UfficioPersonale:
-adozione determinazione contenente l’individuazione dei soggetti scelti per l’inserimento nei progetti, sulla base delle valutazioni effettuate dalla Commissione esaminatrice;
-comunicazione dei soggetti individuati alla Regione Toscana;
-inizio progetti.


normativa:
Legge Regione Toscana n. 35/2006
Regolamento attuativo Regione Toscana D.P.R.G. n. 10/R/2009

responsabile del procedimento e recapiti
Ornella Coronese
Tel. 0583/442597 - Fax 0583/442501
email: ocoronese@comune.lucca.it
pec: comune.lucca.uff.personale@postacert.toscana.it
ove diverso, il soggetto competente all'adozione del provvedimento finale e recapiti
Il Dirigente
referenti e modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino
Ornella Coronese
Tel. 0583/442597 - Fax 0583/442501
email: ocoronese@comune.lucca.it
termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l'adozione di un provvedimento espresso
entro 30 gg. dalla determinazione contenente l’individuazione dei soggetti scelti per l’inserimento nei progetti di Servizio civile Regionale, fermi restando ulteriori tempi necessari alla Regione per i propri adempimenti

atto conclusivo
Primo sub-procedimento:
Determinazione dirigenziale che approva gli ammessi con riserva e gli esclusi, a cura dell’Ufficio Personale

Secondo sub-procedimento:
Comunicazione della individuazione dei soggetti scelti per l’inserimento nei progetti, a cura della Commissione esaminatrice

Terzo sub- procedimento:
Determinazione contenente l’individuazione dei soggetti scelti per l’inserimento nei progetti, a cura dell’Ufficio Personale

procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione

atti e documenti da allegare all'istanza e modulistica
Domanda di partecipazione alla selezione e documentazione richiesta dal bando

ufficio a cui presentare l'istanza
Ufficio del Personale
Palazzo Orsetti - via S. Giustina, 6
55100 Lucca

strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del procedimento nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli
Ricorso al TAR entro 60 gg
Ricorso al Presidente della Repubblica entro 120 gg

link di accesso al servizio on line

eventuale spesa prevista

modalità per l'effettuazione dei pagamenti

nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere
Segretario Generale
rpct@comune.lucca.it
risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento

risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 02 Novembre 2017, alle ore 16:37