1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Rinnovo concessioni cimiteriali

Cimitero Urbano di S. Anna

Interessate le sepolture effettuate dopo il 1 gennaio 1963

Le concessioni cimiteriali relative a sepolture che risalgono ad almeno 50 anni fa, per le novità introdotte a livello legislativo, sono scadute e possono essere rinnovate, fino ad altri 30 anni, soltanto dietro la corresponsione di un canone per il rinnovo.

L'amministrazione comunale di Lucca, con la delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 17 maggio 2016, ha deciso di attivare e affidare a Gesam, che gestisce i servizi cimiteriali, tutta la procedura necessaria.

Le concessioni che non saranno rinnovate perderanno ragione di esistere e le relative sepolture a terra o nei locali saranno liberate. Le altre saranno invece mantenute e messe in regola con i nuovi criteri di legge.

La procedura per il rinnovo che intende attivare il Comune di Lucca ha, infatti, un duplice obiettivo: mettere in regola la situazione prorogando soltanto quelle concessioni per le quali sarà fatta richiesta da familiari o eredi e procedere così ad una riorganizzazione degli spazi all'interno dei camposanti comunali e realizzare nuove sepolture.

Gli interessati che vorranno rinnovare la concessione dovranno darne comunicazione, entro 90 giorni, e procedere alla nuova convenzione, che potrà essere rinnovata, secondo le disposizioni di legge, per altri 30 anni. Per quelle concessioni per le quali, invece, non sarà richiesto il rinnovo, Gesam si incaricherà dello smantellamento.

 

Le concessioni distinte per cimitero

Informazioni

Gesam S.p.A.
Ufficio Concessioni Cimiteriali
c/o Cimitero Urbano
Via delle Tagliate - S. Anna
tel. 0583.496533 Portineria
tel. 0583.469347 Ufficio Concessioni

Dal lunedì al sabato dalle 09.00 alle 12.00


Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 05 Ottobre 2016, alle ore 12:20