1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Workshop “Per un nuovo sistema turistico a Lucca: Ecosistemi, Regole, Prodotti e Destinazioni”

Si terrà venerdì 17 marzo 2017 presso l'auditorium della Fondazione Banca del Monte

Workshop “Per un nuovo sistema turistico a Lucca: Ecosistemi, Regole, Prodotti e Destinazioni”

“Per un nuovo sistema turistico a Lucca: Ecosistemi, Regole, Prodotti e Destinazioni”, è il titolo del workshop che si svolgerà venerdì 17 marzo dalle 9.30 a Lucca, nell'auditorium della Fondazione Banca del Monte di piazza San Martino.

L’appuntamento, organizzato dal Comune di Lucca con la collaborazione e il patrocinio della Regione Toscana e di Toscana Promozione Turistica, si occuperà della definizione del nuovo assetto del sistema turistico territoriale alla luce dei cambiamenti normativi introdotti lo scorso dicembre 2016 con ilnuovo Testo unico sul turismo della Regione, che prevede ruoli diversi per le istituzioni e gli Enti locali e una rivisitazione delle strategie, basate non più su presidi territoriali geografici tradizionalmente intesi, ma su aggregazioni per prodotti o per temi che non necessariamente coincidono con le dimensioni amministrative dei territori contermini. Un esempio su tutti è il prodotto turistico della Via Francigena, che riunisce varie regioni italiane e aggrega in Toscana i Comuni dove passa il suo tracciato ricompresi in diverse province, attraversando la costa, la montagna e la pianura.

“Abbiamo fortemente voluto questo incontro pubblico – spiega l’assessore al turismo Giovanni Lemucchi – che sarà un’occasione di riflessione e confronto per la città e per tutti gli operatori, per fare il punto a valle di un lungo e complesso processo di riforma del settore avviato da alcuni anni, prima con la soppressione delle Apt, successivamente con le norme regionali conseguenti alla Legge Delrio per il riordino della funzioni provinciali, e infine con la legge regionale di riforma del settore turistico che vede oggi i Comuni capoluogo coinvolti con ruoli, funzioni e responsabilità nuove”.

Il programma dei lavori. L'incontro si aprirà con i saluti istituzionali del sindaco Alessandro Tambellinie del presidente della Provincia Luca Menesini. I lavori saranno introdotti da Antonio Marino, dirigente al turismo sovracomunale del Comune di Lucca, con un intervento che pone al centro la presentazione degli elementi che contraddistinguono il sistema turistico lucchese. A seguire l'intervento di Alberto Peruzzini che illustrerà come l'Agenzia Regionale, a cui è affidata la missione di promuovere l'attrattività turistica dei territori toscani, dispiegherà le sue strategie finalizzate ad attrarre e consolidare flussi turistici nazionali ed internazionali, passando per la declinazione di nuovi “prodotti” e nuove “destinazioni” turistiche.

Le riflessioni sulle possibili strategie locali che il territorio pensa di sviluppare saranno affidate ai presidenti delle Unioni Comunali che parleranno delle rispettive aree, vocazioni turistiche e traiettorie delle aggregazioni da loro rappresentate: la Versilia, con il presidente Maurizio Verona; la Garfagnana, con il presidente Nicola Poli e la Media Valle del Serchio, con il presidente Andrea Bonfanti. L'intervento di Paolo Corchia, presidente di Federalberghi Toscana, illustrerà il ruolo degli operatori locali nella nuova concezione dei prodotti e delle destinazioni turistiche. L'assessore al turismo del Comune capoluogo, Giovanni Lemucchi, affronterà il tema della definizione delle strategie territoriali e delle possibili forme di cooperazione e governance.

Seguirà un dibattito nel quale interverranno, tra gli altri, Giorgio Bartoli (presidente della Camera di Commercio di Lucca) e Stefano Romagnoli (dirigente al turismo della Regione Toscana). La chiusura dei lavori sarà affidata all'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo.

 

Programma

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 21 Marzo 2017, alle ore 10:31