1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

"Come Te" Gruppo di incontro per genitori con figli con disabilità

Presentazione del nuovo Progetto "Come Te" Gruppo di incontro per genitori con figli con disabilità.
Con la manifestazione di interesse presentata in data 14/03/2017 P.G. 30926 dalla Dott.ssa Rossana Baralla, referente del progetto "Come te" - con la collaborazione e supervisione dell'ufficio Sociale U.O.2.1 - Servizi Minori, Famiglia, Disabili e Inclusione - ha offerto la propria collaborazione in qualità di volontaria nel progetto "Come te" predisposto con la collaborazione della P.O. Daniela Venturi.

L' Amministrazione comunale ha accolto con favore, dato l'interesse sociale del progetto, la promozione dello stesso nell'ambito del progetto sperimentale Impegno civico; l'obiettivo di questo patto di collaborazione è la creazione di un servizio rivolto ai genitori ed alle famiglie con figli con disabilità.

L'adozione del progetto consiste in:
- creazione di un gruppo di persone interessate alla partecipazione agli incontri di auto-aiuto
- accoglienza dei genitori, ascolto e condivisione
- coinvolgimento nell'iniziativa di diverse realtà associative del territorio e collaborazione con i Servizi ASL

Gli incontri avranno cadenza mensile, l'ultimo giovedì di ogni mese alle ore 21 (l'orario potrà variare in base alle esigenze del gruppo), per la durata di circa 2 ore e verranno effettuati presso il Centro Famiglie a S. Concordio - Via Urbiciani 362.

Informazioni

Per informazioni e per partecipare è possibile contattare la Segreteria del Gruppo "Come Te"
tramite la mail: genitoricomete@gmail.com

 
 

Il Comune di Lucca presenta "Come te" al Meeting Nazionale della Società Italiana Promozione Salute

Meeting Nazionale della Società Italiana Promozione Salute

Il gruppo "Come te", esperienza di impegno civico svolta a Lucca da un gruppo di associazioni e famiglie in collaborazione con l'amministrazione comunale, il 2 ottobre 2018 ha portato la propria esperienza al meeting nazionale della Società Italiana Promozione Salute che si tiene a Milano, Palazzo Reale.

Al convegno sono state presentate diverse realtà di promozione della salute attive in Italia, in un clima di scambio di esperienze e di confronto. Il Comune di Lucca era rappresentato dall'assessora alle Politiche Sociali Lucia Del Chiaro, della responsabile della ufficio progettazione del Comune di Lucca Daniela Venturi e da due volontarie, Rossana Baralla e Patrizia Rindi. La delegazione ha spiegato le diverse attività del gruppo "Come te" che propone uno spazio di incontro per mamme, gite e laboratori.

"Una vecchia storiella racconta che se io lascio un soldo a una persona e questa dà un soldo a me, ognuno resta uguale a prima mentre se comunico un'idea a qualcuno e da questo ne ricevo un'altra, ognuno esce con due idee. Occasioni come questa – commental'assessora Del Chiaroarricchiscono ognuno di noi, aggiungendo idee a idee. Sono particolarmente fiera di sostenere, insieme all'amministrazione, il progetto "Come te" perché rappresenta una ricchezza del nostro patrimonio sociale cittadino e aiuta coloro che sono alla ricerca un luogo in cui condividere le esperienze sul tema della disabilità".

Il gruppo, nato come esperienza di condivisione per famiglie con figli diversamente abili, continua a promuovere lo scambio di informazioni e la socializzazione ed è aperto a tutte le persone e alle associazioni interessate a conoscere l'attività e portare il proprio contributo. Il progetto si sviluppa nel Centro per le Famiglie a San Concordio.

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 04 Ottobre 2018, alle ore 17:10