1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Viabilità zona Arancio e San Filippo: nuova assemblea pubblica. Intanto sono terminati i lavori complementari al sottopasso di via Ingrillini

10/10/2017

Domani, mercoledì 11 ottobre alle 21.15 nella sede dell'Anffas in via Fiorentini all'Arancio, si terrà la seconda assemblea con i cittadini dell’Arancio e San Filippo (la prima si è svolta nel mese di febbraio di quest’anno), alla quale prenderanno parte l’assessore al traffico Celestino Marchini e alla mobilità Gabriele Bove. L’incontro dovrà servire a valutare la situazione del traffico nella zona, dopo che sono terminati la scorsa estate gli interventi di sistemazione dei marciapiedi e della pista ciclabile complementari al sottopasso di via Ingrillini, oltre alla rotatoria in via di Tiglio.

“Ora che anche gli interventi correlati al sottopasso sono ultimati – spiega l’assessore al traffico Celestino Marchini – torniamo in assemblea per ascoltare i cittadini e avanzare proposte per alcuni correttivi alla circolazione stradale da attuare nella zona interessata sia nell'immediato che nel medio periodo”.

I lavori strettamente legati al sottopasso di via Ingrillini sono stati effettuati nel corso di questa estate e hanno riguardato la sistemazione della viabilità pedonale e ciclabile in via Ingrillini e via di Mugnano. In particolare sulla via di Mugnano è stata realizzata una pista ciclopedonale nel tratto che va dal sottopasso alla rotatoria, mentre sulla via Ingrillini è stato realizzato un marciapiede nei tratti compresi da un lato fra il sottopasso e via di Tiglio e dall’altro fra il sottopasso e via per Corte Landucci. Sono stati asfaltati alcuni tratti di strada adiacenti al sottopasso ed è stata sistemata la segnaletica orizzontale e verticale. Infine è stata trasformata da provvisoria a definitiva la piccola rotatoria fra via Squaglia e via Nottolini.

Altra opera essenziale per la fluidificazione del traffico nella zona è la rotatoria fra via di Tiglio e via di Piaggia i cui lavori, che facevano parte dell’appalto generale per la realizzazione della nuova strada di accesso all’ospedale San Luca, sono terminati nel mese di maggio scorso. Termineranno invece nel giro di un mese i lavori per la realizzazione della pista ciclopedonale che va da via Lippi Francesconi a via di Tiglio fino all’incrocio con la rotatoria e lungo la via di Tiglio fino alla chiesa di San Filippo.


 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 10 Ottobre 2017, alle ore 17:33