1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Avviso Pubblico per la presentazione, da parte di soggetti del III Settore qualificati nella didattica dell'italiano L2, di progetti per l'organizzazione ed erogazione di corsi di lingua e cultura italiana per cittadini stranieri di Paesi terzi regolarmente soggiornanti nel territorio toscano e titolari di protezione internazionale, umanitaria e sussidiaria

Data di scadenza presentazione domande: venerdì 15 dicembre 2017 entro le ore 13.00

Con decreto n. 17679 del 15 novembre 2017 è stato approvato l'Avviso Pubblico per la presentazione, da parte di soggetti del III Settore qualificati nella didattica dell'italiano L2, di progetti per l'organizzazione ed erogazione di corsi di lingua e cultura italiana per cittadini stranieri di Paesi terzi regolarmente soggiornanti nel territorio toscano e titolari di protezione internazionale, umanitaria e sussidiaria.

Tali progetti si inseriscono nel percorso di realizzazione del Progetto "SOFT - Sistema Offerta Formativa Toscana: italiano per stranieri” realizzato dalla Regione Toscana con il partenariato dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, del Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti - CPIA 1 Grosseto e dell'Università per Stranieri di Siena e finanziato nell'ambito del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione - FAMI Annualità 2016/2018 - OS2  Integrazione/Migrazione legale - ON2 Integrazione - Piani regionali per la formazione civico linguistica dei cittadini di Paesi terzi.

Obiettivo dell'Avviso Pubblico è quello della capillarizzazione degli interventi formativi sul territorio regionale, affiancando a quelli realizzati dalla Rete Toscana dei Centri Provinciali per l'Istruzione degli Adulti (CPIA) interventi formativi erogati da soggetti del terzo settore qualificati nella didattica dell'italiano L2, anche al fine di garantire maggiore flessibilità dell'offerta formativa e una più ampia copertura del territorio.

Le risorse a disposizione ammontano a € 260.000,00, suddivise per gli ambiti scolastici specificati nell'Avviso.

Le proposte progettuali dovranno prevedere l'organizzazione e l'erogazione di moduli di accoglienza, orientamento e valutazione e di corsi di formazione civico-linguistica articolati sulla base dell'utenza specifica in corsi di livello A1 e di livello A2. I corsi di integrazione linguistica e sociale dovranno essere progettati e attuati con riferimento alle indicazioni contenute nell'Allegato B  “Linee Guida per la progettazione dei percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana”.

E' possibile presentare le domande entro le ore 13.00 del 15 dicembre 2017, avvalendosi dell'apposita modulistica allegata all'Avviso Pubblico.

Eventuali quesiti potranno essere presentati esclusivamente via mail all'indirizzo cristina.caldonazzo@regione.toscana.it entro e non oltre 7 giorni antecedenti alla data del 15 dicembre 2017

 

Modulistica

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 07 Dicembre 2017, alle ore 9:37