1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Riqualificazione di tre piazze in centro storico: lavori al via il 15 gennaio

15/12/2017

Partiranno il 15 gennaio i lavori di riqualificazione delle piazze Bernardini, del Real Collegio e di piazza Napoleone.
Con questi interventi, che hanno un costo complessivo di 543.000 euro, l'amministrazione comunale prosegue nella graduale sistemazione delle piazze del centro storico, migliorando la qualità urbana, l'accessibilità e la sicurezza. I  lavori, che sono stati affidati tramite gara pubblica all'Ati formata da Celfa e Gba, consisteranno per piazza Bernardini e piazza del Collegio nella sostituzione dell'asfalto nero con asfalto architettonico. Verranno rimosse le pietre e realizzato un massetto in calcestruzzo armato che servirà ad aumentare la capacità di resistenza  al calpestio e al passaggio dei mezzi. Su questa nuova base rinforzata saranno quindi riposizionate le pietre, sostituendo quelle che risultano maggiormente danneggiate dall'usura. Infine le due piazze saranno dotate di quadri elettrici a scomparsa in modo da poter garantire la fornitura di energia elettrica su tutta la loro superficie. In piazza Napoleone invece l'intervento si concentrerà sul tratto di collegamento con via Vittorio Veneto, prospiciente al palazzo Ducale, che risulta usurato dal passaggio soprattutto dei mezzi del Tpl: anche in questo caso saranno rimosse le pietre e verrà rinforzato il piano d'appoggio con un massetto in calcestruzzo.
I lavori inizieranno come detto il 15 gennaio contemporaneamente su tutte e tre le piazze e andranno avanti complessivamente per circa 6 mesi. Le piazze Bernardini e del Real Collegio resteranno completamente chiuse al traffico e alla sosta solo per un mese, in corrispondenza della sostituzione dell'asfalto nero con l'asfalto natura. Per i restanti giorni il cantiere occuperà singole porzioni delle due piazze, e quindi sarà possibile parcheggiare nelle parti non occupate dai lavori.
L'amministrazione ha inoltre individuato ulteriori aree che per tutta la durata dei lavori saranno dedicate alla sosta dei residenti: si tratta di piazza Antelminelli e piazzetta dell'Arancio in sostituzione dei posti auto di piazza Bernardini; mentre per piazza del Collegio, i posti auto dei residenti saranno recuperati nell'area retrostante al Real Collegio stesso.
“Non si perderanno posti auto nemmeno nei momenti in cui le due piazze verranno chiuse completamente al traffico – dichiara l'assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini – e per questo voglio anche ringraziare la collaborazione trovata da parte del presidente e del consiglio direttivo del Real Colegio, che metterà a disposizione un'area che è di pertinenza privata”.  

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 15 Dicembre 2017, alle ore 17:06