1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Elezioni Politiche 2018 il voto degli elettori all'estero

Gli iscritti nell' Anagrafe degli Italiani Residenti all' Estero - A.I.R.E.

Gli elettori iscritti all' A.I.R.E., per  le elezioni politiche, votano per corrispondenza per le Liste ed i Candidati della Circoscrizione estero di appartenenza salvo il caso dei residenti negli stati "senza intesa" (vedi sotto) e dei residenti all'estero che hanno esercitato l'opzione di voto in Italia, inviando apposita richiesta all'ufficio consolare competente per territorio entro la scadenza prevista  dell' 8 gennaio 2018, gli elettori iscritti all' A.I.R.E., per  le elezioni politiche votano per corrispondenza per le Liste ed i Candidati della Circoscrizione estero di appartenenza.

Stati senza intesa (ultimo aggiornamento Referendum dicembre 2016) sono:
Bhutan, Burkina Faso, Comore, Costa d’Avorio, Cuba, Figi, Gabon, Indonesia, Iraq, Isole Salomone, Liberia, Libia, Myanmar, Niger, Papua Nuova Guinea, Repubblica del Sud Sudan, Repubblica Popolare Democratica di Corea, Sierra Leone, Siria, Somalia, Stati Federati di Micronesia, Tanzania, Timor Orientale, Ucraina, Vanuatu, Yemen, Zimbabwe, Afganistan, Corea del Nord

Gli elettori temporaneamente all'estero

Gli elettori temporaneamente all'estero per ragioni di lavoro, studio, cura ed i loro familiari, hanno facoltà di esercitare opzione di voto per corrispondenza facendo pervenire al comune nelle cui liste elettorali sono iscritti il modello previsto entro la scadenza del 31 gennaio 2018. Per gli elettori del Comune di Lucca la richiesta deve essere inviata a: comune.lucca@postacert.toscana.it (questa PEC riceve anche da email non certificate)

 

Per maggiori informazioni consulta ELIGENDO il Portale delle Elezioni del Ministero dell'Interno

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 11 Gennaio 2018, alle ore 16:26