1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Istruzioni per i Presidenti di seggio

Il sistema elettorale è stato totalmente riformato con la Legge 2 novembre 2017 n° 165 (cd rosatellum).

Per le nuove modalità di espressione del voto ed i casi di voto valido e nullo si rimanda alla pubblicazione del Ministero dell'Interno, consultabile qui sotto.

Consulta inoltre i fac-simile dei Verbali delle operazioni nei seggi  e delle Tabelle di scrutinio

 
 
 
 

Verbalizzazione dei dati dello scrutinio

di seguito i chiarimenti della Prefettura

 

la novità: il tagliando antifrode

Le nuove schede elettorali saranno dotate di un’appendice cartacea munita di un “tagliando antifrode” con un codice progressivo alfanumerico generato in serie; dopo che l’elettore ha votato e ha restituito la scheda al presidente del seggio debitamente piegata, tale appendice con il tagliando è staccata dalla scheda e conservata dai componenti dei seggi elettorali, che controllano se il numero del tagliando sia lo stesso di quello annotato prima della consegna della scheda all’elettore; solo dopo tale controllo il presidente del seggio inserisce la scheda stessa nell’urna.
Questo tagliando, secondo il legislatore, dovrebbe evitare il pericolo di manipolazione del voto attraverso la sottrazione di una unica scheda valida (la scheda prevotata è fornita ad un primo elettore che la consegnerà al posto di quella ricevuta al suo seggio. La scheda bianca ricevuta al seggio sarà poi prevotata e verrà usata dall'elettore successivo e così via)

ATTENZIONE: richiamo della Prefettura sulle principali novità introdotte dalla legge elettorale

scarica la circolare

 

Incontro preparatorio - plichi

La consueta riunione con i Presidenti di Seggio si terrà sabato 3 marzo 2018 alle ore 11 presso l' Auditorium ex Pia Casa in Via Santa Chiara, 6.

 

Il centro consegna e raccolta dei plichi elettorali è allestito presso:
l'edificio denominato "ex Cavallerizza" in Piazzale Verdi
dalle ore 13,30 alle ore 15,30, sempre di sabato 3 marzo

 

I seggi sono costituiti entro le ore 16 di sabato 3 Marzo, per le operazioni preliminari.

Per le comunicazioni con l'ufficio elettorale e gli altri adempimenti si raccomanda di seguire scrupolosamente le disposizioni operative contenute nell'apposito opuscolo predisposto dal servizio elettorale

Il Segretario del Seggio

Il Presidente di seggio nomina il segretario di seggio scegliendolo tra persone di sua fiducia, in possesso dei requisiti previsti e che non si trovino in una situazione di incompatibilità. La persona prescelta quindi dovrà:

  • essere iscritta nelle liste elettorali del Comune di Lucca;
  • aver conseguito titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di scuola media superiore);
  • non aver superato il 70° anno di età;

ed inoltre NON potrà essere:

  • dipendente dei Ministeri dell'Interno delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • in servizio presso Forze Armate;
  • medico provinciale, ufficiale sanitario o medico condotto;
  • Segretario Comunale o dipendente comunale addetto a prestare servizio presso gli Uffici Elettorali comunali;
  • candidato alle elezioni per le quali si svolge la votazione.
  • stato condannato, anche con sentenza non definitiva, per i reati previsti e disciplinati nel Titolo VII del Testo Unico n. 361 del 1957 e nel Capo IX del Testo Unico n. 570 del 1960

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Sabato, 03 Marzo 2018, alle ore 14:16