1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Progetto Mura-Mare: c'è il Protocollo d'Intesa fra i Comuni di Lucca e Viareggio

30/01/2018

Si formalizza il rapporto di collaborazione fra i Comuni di Lucca e Viareggio per la realizzazione del progetto “Mura-mare”.

Stamani (martedì 30 gennaio) la giunta lucchese ha approvato lo schema di Protocollo d'Intesa. La giunta di Viareggio procederà alla sua approvazione venerdì prossimo e a quel punto i sindaci dei due Comuni potranno apporre le loro firme in calce al documento.

Le due amministrazioni comunali, dopo una serie di incontri avvenuti nelle scorse settimane, sono dunque arrivate a stabilire gli ambiti di collaborazione sul fronte del turismo e della crescita culturale dei due territori. Lo scopo è quello di realizzare momenti di programmazione e promozione comuni su una serie di iniziative che vengono riportate in maniera dettagliata all'interno del Protocollo stesso, con particolare attenzione alla valorizzazione del brand legato a Giacomo Puccini. Si tratta in particolare di Lucca Comics and Games (con oltre 243mila biglietti venduti e  presenze totali intorno alle 700.000 persone per l'edizione 2017); Lucca Summer Festival, la cui ricaduta per l'edizione 2017 in ambito regionale è stata calcolata in oltre 16,7 milioni di euro; Lucca Film Festival/Europacinema, nato nel 2006 con l'obiettivo di celebrare e diffondere la cultura cinematografica; Carnevale di Viareggio (flusso totale di spesa generato nell'edizione 2017 pari a 7,3 milioni di euro); Festival Puccini, che nell'ultima edizione ha richiamato 25.000 persone paganti provenienti da 55 Paesi diversi; Yare, la rassegna dedicata al settore superyacht giunta all'ottava edizione e Versilia Yachting Rendez Vous, nuovo evento dedicato al top di gamma della produzione nautica.

Per poter dare gambe operative al Protocollo, le due amministrazioni metteranno in piedi un tavolo operativo che sarà composto, oltre che dai rappresentanti dei due Comuni, anche dalle categorie economiche e dagli stakeholder delle diverse manifestazioni , in modo da concretizzare le migliori forme di collaborazione coordinandosi con la regione Toscana per il progetto promozionale e costituendo una volta all'anno un Comitato di Coordinamento dove i sindaci formuleranno un piano strategico annuale da portare in approvazione nei rispettivi organi istituzionali.

Il Protocollo d'Intesa fra i Comuni di Lucca e Viareggio non prevede oneri economici di nessun tipo, perché entrambi continueranno a realizzare le iniziative, anche quelle che verranno condivise, assumendosi ciascuno gli oneri direttamente competenti.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 30 Gennaio 2018, alle ore 18:28