1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Nomine del Comune in enti, aziende e istituzioni: è possibile presentare la propria candidatura

19/02/2018

E' stato pubblicato in questi giorni l'avviso pubblico per presentare le autocandidature relative alla nomina in enti, aziende e istituzioni come rappresentante del Comune di Lucca. L'avviso, che è consultabile online sul sito del Comune, discende dall'atto di indirizzo votato dal consiglio comunale all'inizio del mese di dicembre 2017.

In sostanza, coloro che sono interessati a presentare la propria candidatura per uno fra i 18 posti in enti, istituzioni o aziende le cui nomine scadranno da qui ai prossimi mesi, dovranno farlo sulla base di un calendario che prevede come primo step quello del 28 febbraio prossimo: entro quella data dovranno infatti pervenire al Comune le autocandidature di quanti intendono proporsi per ricoprire il ruolo di consigliere di amministrazione dell'Opera delle Mura, dell'azienda pubblica alla persona “Carlo del Prete”, della Fondazione Dino Terra (dove oltre al ruolo di membro del cda è in scadenza anche il ruolo di direttore scientifico), dell'Istituto Storico della Resistenza, dove è necessario nominare un componente del consiglio direttivo e del Comitato Lucca Bimbi, sempre per un posto nel consiglio direttivo. Tutti questi incarichi saranno svolti dai nominati a titolo gratuito.

La seconda scadenza per le autocandidature è invece fissata al 20 marzo: si tratta di una serie di nomine che dovranno essere fatte in alcune società partecipate del Comune (in questo caso gli incarichi sono remunerati). Si tratta, nel dettaglio, della nomina per amministratore unico di Lucca Holding spa, della nomina di 3 componenti del cda di Lucca Crea srl, della nomina dell'amministratore unico di Itinera srl e della nomina di 2 componenti del cda e di 3 componenti del collegio sindacale di Gesam Gas e Luce srl. La stessa scadenza del 20 marzo è fissata anche per le autocandidature relative alla nomina per un posto nel cda della Fondazione Giacomo Puccini (in questo caso l'incarico non prevede alcun emolumento).

E' invece fissata al 15 giugno la scadenza per presentare la propria candidatura a ricoprire il ruolo di revisore unico dell'azienda speciale Teatro del Giglio (l'incarico in questo caso è remunerato).

Come presentare la propria candidatura. Per presentare la propria candidatura per una delle 18 nomine previste nei prossimi mesi, gli interessati dovranno presentare entro le scadenze indicate la propria domanda (il facsimile si trova allegato all'avviso) indirizzata direttamente al sindaco e consegnata a mano al Protocollo del Comune, oppure inviata per posta o Pec. La domanda dovrà contenere l'indicazione dell'ente, azienda, istituzione per cui si presenta la propria candidatura e ad essa dovrà essere allegato il proprio curriculum vitae. Tutti i dettagli relativi alla presentazione della propria candidatura possono essere consultati all'interno dell'avviso.

Come avverrà la nomina. L'ufficio di Staff A provvederà a tenere l'elenco delle autocandidature presentate, verificandone mensilmente la correttezza e completezza. Il sindaco, come previsto dal Decreto legislativo 267/2000 procederà alle nomine di volta in volta in scadenza: per far questo, così come stabilito dagli indirizzi dati dal consiglio comunale, effettuerà un'audizione pubblica a cui potranno prendere parte solo i candidati selezionati fra quanti alla scadenza indicata abbiano presentato correttamente la propria domanda di candidatura.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 19 Febbraio 2018, alle ore 15:16