1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Tessere Elettorali

Rilascio, Duplicato o Rinnovo della Tessera Elettorale

L'iscrizione nelle liste elettorali, per disposizione di legge, non è contestuale alla data di trasferimento della residenza, ma viene eseguita periodicamente a scadenze predeterminate ed è subordinata alla conferma della cancellazione dalle liste del comune di provenienza

L'elettore che si sia trasferito nel comune di Lucca, con movimento anagrafico registato e per i quali il comune di provenienza abbia inviato conferma di cancellazione dalle Liste Elettorali entro la data spartiacque prevista del15 gennaio 2018 (per l'iscrizione da effettuarsi il 18 gennaio 2018  - data della revisione straordinaria) potrà esprimere il proprio voto nel seggio elettorale assegnato nel comune di Lucca. L'ufficio invierà cartolina-avviso per il ritiro della nuova Tessera Elettorale. Al momento del ritiro della nuova Tessera dovrà essere consegnata la Tessera Elettorale del comune di provenienza.

Coloro che pur essendo immigrati nel comune di Lucca risultino ancora iscritti nelle liste elettorali del comune di provenienza in ragione della data del loro trasferimento o per altra causa NON potranno partecipare a questa consultazione elettorale

L'elettore, che abbia smarrito, deteriorato o abbia subito il furto della Tessera Elettorale potrà richiederne un duplicato. L'elettore che abbia esaurito gli spazi di attestazione del voto potrà richiedere una nuova Tessera Elettorale esibendo la tessera esaurita. Per favorire il rilascio delle Tessere Elettorali nei 2 giorni antecedenti l'elezione ed in coincidenza con le operazioni di voto l'ufficio elettorale osserverà l'orario prolungato di seguito indicato

Come fare

La richiesta potrà essere presentata personalmente dall'interessato o, da parente/affine od altro soggetto, ai quali l'interessato abbia conferito delega scritta, o da familiare al quale l'interessato abbia consegnato la Tessera esaurita / documento di riconoscimento. In ogni caso è richiesta l'esibizione del documento di riconoscimento del richiedente / incaricato. Al momento della richiesta l'interessato sottoscriverà la richiesta.

Dove rivolgersi in previsione delle Elezioni politiche del 4 marzo 2018

Fino al giorno   1° marzo   2018 compreso
la sede centrale dei servizi demografici, in Via San Paolino 140, osserverà il seguente orario:
lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 8.45 alle ore 13.15
martedì e giovedì dalle ore 8.45 alle ore 17
sabato CHIUSO


dal 2 al 4 marzo 2018 compresi
la sede centrale dei servizi demografici in Via San Paolino 140 osserverà le seguenti aperture straordinarie:
venedì 2 marzo ore 8:45 - 18
sabato 3 marzo ore 8:45 - 18
domenica 4 marzo - giorno della votazione - dalle ore 7 alle ore  23, con l'avvertenza che l'elettore dovrà avere cura di recarsi a rinnovare la propria tessera elettorale con l'anticipo necessario ad ottenere il documento ed a raggiungere il proprio seggio in tempo utile ad esercitare il diritto di voto (le operazioni di voto si concludono alle ore 23)

IMPORTANTE: per gli elettori che hanno già votato

il giorno di domenica 4 marzo (ad operazioni di voto in corso) NON si provvede al rinnovo della Tessera Elettorale dell'elettore che abbia già esercitato il proprio diritto di voto per questa consultazione (attestato con timbro di sezione e data sulla tessera)

Rilascio Carta di Identità - apertura straordinaria

Per votare, oltre alla tessera elettorale, è necessario esibire un documento di riconoscimento, anche scaduto, purchè risulti regolare sotto gli altri aspetti (la persona sia riconoscibile, il documento risulti leggibile ed integro ecc). La persona priva di documento inoltre può essere identificata da altro elettore del suo stesso seggio o da un componente del seggio stesso che attestino la conoscenza personale.

Attualmente il documento è la carta di identità elettronica che viene prodotta ed inviata nei 6 giorni lavorativi successivi. Nel tempo intercorrente è rilasciata una ricevuta comprendente la foto ed il numero del nuovo documento (del tutto analogamente a quanto avviene da tempo per la patente).
Tale ricevuta è idonea per l'identificazione dell'elettore al seggio, come confermato dal Ministero dell'Interno con circolare n. 2 del 14 febbraio 2018.                

Comunque il servizio anagrafico in Via San Paolino 140 osserverà una apertura straordinaria per consentire il rilascio della carta di identità elettronica a coloro che ne risultino privi negli orari sottoindicati:

sabato 3 marzo
domenica 4 marzo                                     (gli orari verranno pubblicizzati nell'immediatezza)

Si ricorda che per comprovare la propria identità la persona dovrà esibire: la precedente carta di identità scaduta, altro documento di riconoscimento valido o dovrà essere accompagnato da due testimoni muniti di documento di riconoscimento valido e che ne attestino l'identità sottoscrivendo apposita dichiarazione.
In caso di smarrimento/furto della precedente carta di identità è inoltre necessario esibire la denuncia presentata alle forze di polizia

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 02 Marzo 2018, alle ore 14:59