1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Scuola nazionale cani guida per ciechi

Si cercano famiglie affidatarie per educare e socializzare con il cucciolo nel loro primo anno di vita

La Scuola, nata per iniziativa dell'Unione Italiana Ciechi, è gestita dalla Regione Toscana dal 1979. Fornisce cani guida a persone non vedenti provenienti da tutta Italia, provvede all'allevamento, alla selezione e all'affidamento dei cuccioli a famiglie volontarie che si fanno carico di educare e socializzare con il cucciolo per il primo anno di vita.

La Regione Toscana sta cercando delle famiglie affidatarie per i nuovi cuccioli per la fase di socializzazione, fondamentale nel loro primo anno di vita.
Tutte le spese sono a carico della scuola: vaccinazioni e cure veterinarie, mangime, corredo per il cane; quello che viene richiesto è del tempo a disposizione da dedicare alla crescita del cucciolo, alla sua socializzazione ed educazione.
Ci saranno incontri formativi e ogni cucciolo rientrerà alla scuola una settimana ogni mese per i controlli, le visite veterinarie, i supplementi formativi

La scuola presenta il programma

La scuola apre le sue porte sabato 14 aprile dalle ore 10 alle 13 per presentare a tutti il programma di affidamento cuccioli.

Informazioni

Scuola Cani Guida per Ciechi
Via dei Cilegi, 26 - 50018 Scandicci - Firenze
tel. 055.4382850 - fax 055.4382851
email: scuola.cani.guida@regione.toscana.it

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 06 Aprile 2018, alle ore 11:36