1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Mille Miglia 2018

Tra le novità dell’edizione 2018, ci saranno il passaggio a Lucca e lungo la Versilia.

Il rombo dei motori invaderà Lucca, novantuno anni dopo la prima delle ventiquattro edizioni di velocità, disputate dal 1927 al 1957, e delle tre con la formula dei rally dal 1959 al 1961, mercoledì 16 maggio 2018 prenderà il via la trentaseiesima rievocazione della Mille Miglia, che sarà la sessantatreesima competizione automobilistica caratterizzata dalla Freccia Rossa e Lucca è tra le città che vedranno il passaggio delle autovetture impegnate nella Freccia Rossa.

Rispettando la tradizione nata nel 1927, il percorso prenderà il via e terminerà a Brescia, attraversando mezza Italia prima e dopo il giro di boa a Roma.

Ogni anno, il percorso subisce modifiche allo scopo di tornare a far transitare la Mille Miglia in località nelle quali era assente da qualche anno: nel 2018, proseguendo con la medesima filosofia, sono state apportate alcune variazioni al tracciato.

Tra le novità dell’edizione 2018, ci saranno il passaggio a Lucca e lungo la Versilia previsto per la giornata di venerdì 18 maggio
.

Terminati i lavori di ripristino dell’antica strada, la Mille Miglia potrà finalmente percorrere il tratto dell’edizione del 1949, tra Sarzana e il Passo della Cisa. Comprese le edizioni rievocative, il 1949 fu l’unico anno nel quale la Freccia Rossa valicò la Cisa: quello del 2018 anno sarà quindi un ritorno atteso 59 anni.

Come avviene dal 2016, la Mille Miglia sarà disputata in quattro tappe per altrettante giornate ma, importante novità del 2018, la corsa, anziché il giovedì, prenderà il via un giorno prima, mercoledì 16, e tornerà in Viale Venezia nel pomeriggio di sabato 19 maggio.

 

Lucca e la Mille Miglia

Il corteo sarà composto da ben 450 auto, i cui modelli hanno già preso parte a una delle edizioni di velocità disputate tra il 1927 e il 1957: a precederlo ci saranno le splendide vetture del Tribute Ferrari e Mercedes, selezionate appositamente per la corsa e che, nella giornata di venerdì, sosteranno, in esposizione, lungo la scesa delle Mura urbane, all'altezza di via San Paolino presso la ex Cavallerizza in piazzale San Donato, a partire dalle 13.

Il corteo delle 450 auto arriverà in città a partire dalle 15.30, le vetture passeranno da porta San Pietro per poi salire sulle Mura all’altezza del baluardo San Colombano. Dopo aver effettuato un giro completo, con prove cronometrate al baluardo San Paolino, le auto proseguimento in direzione del Caffè delle Mura per scendere verso corso Garibaldi e procedere alla volta di piazza Napoleone, attraverso via San Girolamo. Qui avverrà il controllo orario, mentre dal palco saranno presentati gli equipaggi della corsa. Non solo: sempre in piazza Napoleone i partecipanti potranno ammirare il motore a scoppio inventato da Eugenio Barsanti e Felice Matteucci, portato proprio dalla Fondazione Barsanti e Matteucci, che sarà presente con uno stand. Dopodiché la carovana raggiungerà piazza Anfiteatro, passando da piazza San Michele, piazza San Salvatore, via San Giorgio, via Fillungo e piazza Scalpellini. Si prosegue quindi alla volta di piazza San Frediano e, attraverso via della Cavallerizza e piazza Santa Maria, le auto usciranno dal centro storico attraverso porta Santa Maria. Da qui la 1000 Miglia proseguirà la sua corsa verso Massarosa e Pietrasanta.

Come contorno all'evento saranno presenti con stand ed esposizioni in vari punti della città le associazioni Gran turismo events (porta San Pietro, San Donato Sant'anna ed ex Cavallerizza), Pantera club (salita di San Colombano e Giardino Botanico), Harley Davidson (porta Elisa), Vespa Club Lucca (Villaggio del fanciullo e Porta Santa Maria), Club 500 (porta Santa Maria, baluardo Santa Croce), Balestrero Veteran (Caffè delle Mura) e Lambretta club Lucca (piazza Anfiteatro).

La Mille Miglia a Lucca anche nel 2014

Lucca era già stata toccata dal passaggio dei bolidi d'epoca nel 2014 e precisamente sabato 17 maggio quando, a distanza di oltre 50 anni, la storica manifestazione era tornata a far tappa nella città delle Mura, per uno spettacolo unico nel suo genere. Un momento non solo dedicato agli appassionati di auto d'epoca, ma anche un evento ricco di suggestione che aveva contribuito ad arricchire l'anno dedicato al Cinquecentenario delle Mura Urbane. E proprio il principale monumento della città era stato protagonista di quella giornata.

Ordinanze

Ordinanza n. 759 del 15/05/2018: 36° rievocazione storica 1000 Miglia 2018: modifiche temporanee alla circolazione ed alla sosta nelle viabilità e piazze poste all'interno del centro storico della Città di Lucca interessate dal passaggio delle auto in gara (periodo: venerdì 18 maggio 2018)

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 21 Maggio 2018, alle ore 10:53