1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Immobile di via San Nicolao: le famiglie che abitano negli alloggi Erp saranno ospitati per alcuni giorni in strutture alberghiere in attesa della sistemazione definitiva

15/06/2018

A seguito dell'ordinanza firmata ieri pomeriggio (14 giugno) dal sindaco che vieta di accedere e di restare nell'edificio di via San Nicolao sede degli istituti Civitali e Paladini, delle scuola materna e nido privati Leone XII e di alcuni appartamenti di Edilizia residenziale pubblica, da questa mattina tutti i bambini dell'asilo nido e della scuola materna Leone XII stanno proseguendo la frequenza dell'anno educativo all'asilo nido “Il Seme” di Sant'Anna e alla scuola “Lombardo Radice” di viale Castracani, approntati dall'amministrazione comunale già a partire da martedì scorso 12 giugno.
Per quanto riguarda i tre nuclei familiari residenti in altrettanti alloggi Erp, a partire da oggi il Comune fornirà loro una sistemazione in strutture alberghiere, per poi procedere alla loro definitiva sistemazione in altri tre appartamenti Erp, uno in centro storico, uno a Pontetetto e uno a San Vito. Questa mattina le assistenti sociali e il dirigente del servizio sono tornati a contattare direttamente le singole famiglie per accompagnare nel modo migliore possibile questo passaggio. In un caso non è stato possibile contattare la famiglia, che si trovava fuori casa. Per questo il sindaco ha emesso un'apposita ordinanza che dà mandato agli uffici di cambiare la serratura del portone di ingresso degli appartamenti dove non è più possibile continuare ad abitare e di affiggerla al portone stesso insieme ad una comunicazione che fornisca agli inquilini tutti i riferimenti utili per poter accedere all'alloggio temporaneo predisposto per loro.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Venerdì, 15 Giugno 2018, alle ore 15:32