1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Nuovo regolamento di Polizia Urbana

Tante le novità: entra in vigore il 27 luglio 2018

Per sensibilizzare la cittadinanza è prevista una fase di tolleranza fino al 10 agosto 2018.

Entra in vigore venerdì 27 luglio il nuovo regolamento di Polizia Urbana. Dopo la fase partecipativa e l'approvazione del Consiglio comunale (in data 3 luglio) le disposizioni vanno ufficialmente a sostituire il testo del 1943, ormai obsoleto. Il regolamento disciplina complessivamente i comportamenti e le attività influenti sulla vita della comunità al fine di salvaguardare la convivenza civile, la sicurezza, la qualità dell'ambiente sociale.

Numerose le novità introdotte dal nuovo testo regolamentare.
Tra queste il divieto di stare in pubblico con abbigliamenti o atteggiamenti che possano offendere il decoro come, ad esempio, mostrarsi a torso nudo oppure in bikini nelle strade e aree pubbliche. Sarà vietato poi agganciare biciclette ai monumenti e alle loro barriere di protezione e ai semafori. I proprietari dei cani avranno inoltre l'obbligo di portare con sé gli appositi accessori per la raccolta e il corretto conferimento degli escrementi, oltre a lavare con acqua la zona sporcata dal proprio animale da compagnia.

In materia di rumore saranno particolarmente tutelate, con il divieto di causare rumori molesti, le fasce orarie dalle ore 20 alle ore 8 e dalle ore 13 fino alle 15 nei giorni feriali mentre, nei giorni festivi, i periodi del giorno più tutelati saranno quelli dalle ore 20 alle ore 9 e dalle ore 13 alle ore 16. Gli esercizi pubblici inoltre non potranno effettuare intrattenimenti musicali e sonori percepibili all'esterno dei locali dopo le ore 24 (salvo casi di autorizzazioni in deroga ai limiti massimi di pressione acustica).
In materia di locali viene stabilito anche che l'amministrazione potrà introdurre limitazioni orarie alla vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione; sarà comunque sempre vietata dalle ore 22 alle ore 6 del mattino successivo la somministrazione e l'asporto che comporti ai clienti di trattenere e portare in giro contenitori in vetro o in metallo mentre resta ferma la possibilità di somministrare bevande, in contenitori rigidi, all'interno dei locali o nelle loro aree di pertinenza all'aperto.

Altre novità riguardano l'obbligo di manutenzione di giardini, campi e ortiche trovano sede nei centri abitati così da prevenire la diffusione incontrollata di specie animali e vegetali infestanti; inoltre, dal 27 luglio vigerà l'obbligo di muratura delle porte di accesso agli edifici che sono stati oggetto di effrazione o di occupazione abusiva (l'amministrazione adotterà tale prescrizione tramite apposita ordinanza). Sul fronte del decoro, dell'igiene pubblica e della prevenzione incendi sono state introdotte alcune norme annualmente reiterate tramite ordinanza come, per esempio, la disciplina degli abbruciamenti dei residui vegetali e il divieto dei "botti" di capodanno in luoghi pubblici o aperti al pubblico dalle ore 18 del 31 dicembre alle ore 8 del 1° gennaio di ogni anno.

Per quanto riguarda la sicurezza urbana è stata introdotta la sanzione del divieto di rientro per 48 ore, per la persona che ha commesso l'infrazione come ad esempio, parcheggio abusivo, accattonaggio molesto, campeggio abusivo, bagarinaggio, nella zona nella quale il comportamento illecito è stato compiuto in particolare in aree dove sono presenti asili nido, scuole parchi e centro storico.

Viste le numerose novità introdotte, l'amministrazione ha deciso di adottare un periodo preventivo di tolleranza fino al 10 agosto per favorire la conoscenza delle norme. L'amministrazione ricorda che tutta una serie di casi di infrazioni già previste in altre normative e ordinanze su argomenti di ambito più specifico restano comunque in vigore. Questo periodo sarà utile per sensibilizzare la cittadinanza e permettere loro di conoscere nei dettagli il regolamento qui scaricabile

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 14 Agosto 2018, alle ore 14:53