1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Tre appuntamenti per conoscere il Pomodoro canestrino di Lucca, nuovo presidio SlowFood

30/07/2018

Una grande risorsa del nostro territorio, un frutto di stagione originato dalla selezione compiuta per secoli dai nostri coltivatori che deve essere tutelato dalla contraffazione e dalle omologazioni della grande industria sementiera internazionale. Il Pomodoro canestrino di Lucca è finalmente un nuovo presidio Slow Food. Grazie alla nascita di un'associazione di produttori è stata messa a sistema l’intera filiera produttiva, a partire dai custodi di semi alle ditte sementiere locali, dai vivaisti agli agricoltori locali che negli anni non hanno abbandonato questo pomodoro che ha rischiato addirittura l'estinzione o la confusione con ibridi commerciali e falsi. Con il sostegno della Fondazione Banca del Monte e dei Comuni di Lucca, Capannori e Porcari il Pomodoro Canestrino di Lucca debutta ufficialmente nei mercati qualificati del nostro territorio con tre appuntamenti per conoscerlo ed assaggiarlo.

Mercoledì 1 agosto alle 18.30 al Mercato biologico di piazza San Francesco a Lucca e sabato 4 agosto ore 10.30 al Mercato Contadino di Marlia aperitivi con bruschette di pomodoro canestrino di Lucca e altri prodotti del mercato. Sabato 11 agosto alle ore 20.30 presso la cooperartiva L'Unitaria di Porcari cena di sottoscrizione per la partecipazione del Pomodoro Canestrino di Lucca a Terra Madre – Salone del Gusto 2018 è necessaria la prenotazione 0583 211070 cell. 3297399748.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 01 Agosto 2018, alle ore 16:22