1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

LC&G 2018 quinto giorno senza criticità: il report della Polizia Municipale

04/11/2018

La giornata finale di Lucca Comics & Games si è chiusa senza particolari problemi. Durante la consueta riunione pomeridiana al Centro operativo comunale della Protezione Civile di Lucca sono stati esaminati i dati portati dai vari referenti della macchina organizzativa. Trenitalia ha registrato l’arrivo entro le 15.30 di 14500 arrivi (erano stati 12500 nell’ultima giornata del 2017). I parcheggi straordinari sono completamente esauriti ad eccezione di quello del Polo Fiere. Alle ore 16 si erano registrati una ventina di interventi del 118 di basso livello di intensità di cure. Il traffico è stato intenso soprattutto in viale Luporini per il grande afflusso di pullman.

Sul fronte della Polizia Municipale gli agenti sono intervenuti in piazza Curtatone dove era stata segnalata presenza di due persone che disturbavano i passanti: si trattava di due italiani in possesso di foglio di via obbligatorio della durata di tre anni che sono stati denunciati a piede libero e multati per accattonaggio molesto. Nel corso dei controlli ai parcheggi Tagliate, Cimitero, Don Baroni, Macelli, Palatucci sono stati multati cinque parcheggiatori abusivi con sequestro delle somme raccolte. Due sanzioni per accattonaggio con il sequestro di 85 euro. Durante i sopralluoghi in piazzale Ricasoli, viale Giusti, piazza Risorgimento sei sanzioni per commercio abusivo su area pubblica, sequestro e DASPO; due sequestri di merce abbandonata, tre sanzioni per accattonaggio molesto e una contro un parcheggiatore abusivo. Una persona è stata multata perché sorpresa a orinare sulle Mura nella zona di viale Giusti. I controlli di nove esercizi commerciali permanenti, per quanto concerne l'arredo urbano, pubblicità e occupazione suolo pubblico, hanno prodotto quindici sanzioni amministrative. Nella zona della Madonna dello Stellario e via Elisa sono stati controllati tre temporary store in e due esercizi commerciali permanenti, un venditore abusivo di collanine e braccialetti è stato multato (5000 euro) sequestro della merce e DASPO. Anche nella zona di via Beccheria, multa per venditore abusivo sequestro merce e DASPO.

 

Infine 185 sanzioni per violazioni del Codice della strada di cui 175 per divieto di sosta, mentre le multe per sosta in area verde hanno riguardato 30 veicoli.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 08 Novembre 2018, alle ore 14:57