1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Limitazioni orarie concernenti la vendita per asporto di bevande alcooliche di qualsiasi gradazione

Per l'anno 2019 tutti i giorni di venerdì e di sabato dal 28 giugno al 21 settembre compresi

Divieto, dalle ore 21.00 alle ore 6.00, di vendita, per (solo) asporto, di bevande, aventi contenuto alcolico di qualunque gradazione, per complessivi 30 giorni di ciascun anno per quanto concerne tutti i giorni di venerdì e di sabato dei mesi di giugno, luglio, agosto e fino al 15 settembre compreso*, per l'anno 2019 il limite è il 21 settembre compreso.

Il divieto di vendita vale in tutta l'area del centro storico di Lucca, comprese le mura urbane nonché nell'ambito delle seguenti strade e/o piazze del territorio comunale:
Via Mazzini - Piazza Curtatone - Piazzale Ricasoli - Viale Regina Margherita - Via dei Pubblici Macelli - Via Cantore - Via Balani - Via Dante Alighieri - Viale San Concordio - Via Savonarola - Via Carlo Piaggia - Via Nazionale e limitrofe - Via per Camaiore e limitrofe - Via Viviani - Via Urbiciani.

Il provvedimento si applica nei confronti degli esercizi commerciali e artigianali, degli esercenti il commercio su area pubblica, dei pubblici esercizi e dei circoli privati, nonché nei riguardi dei distributori automatici e/o con riferimento a qualsiasi altra ed eventuale tipologia di attività commerciale.
E' fatta salva la possibilità di somministrare bevande, anche di qualsiasi gradazione, all’interno dei locali commerciali e nelle aree all’aperto di pertinenza dei locali stessi o nelle aree di suolo pubblico concesse ai medesimi.

*limite valido a decorrere dall'anno 2020

Ordinanza n. 1051 del 27/06/2019: Ordinanza relativa alle limitazioni orarie concernenti la vendita per asporto di bevande alcooliche di qualsiasi gradazione - revoca della Ord. n. 932 del 12/06/2019 a decorrere dal 28.06.2019

Per l'anno 2019 nei giorni di venerdì e di sabato dal 14 giugno al 21 settembre compresi - ordinanza revocata a decorrere dal 28 giugno 2019

L'ordinanza di divieto scatterà venerdì prossimo 14 giugno e resterà in vigore fino al 21 settembre mentre a decorrere dal 2020 entrerà in vigore nei giorni di venerdì e sabato dalle 21 di sera alle 6 di mattina, dal primo giugno al 15 settembre.

Previsti due tipi di divieto. Il primo riguarda le bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, che non potranno essere vendute per asporto. In sostanza non sarà più possibile acquistarle in qualsiasi contenitore (bottiglie, cartoni, etc.) in tutti gli esercizi commerciali (compresi i supermercati) né dagli ambulanti né dai distributori automatici, per poi consumarle nei luoghi pubblici. Il secondo divieto riguarda invece tutte le altre bevande, che non potranno essere vendute per asporto in contenitori rigidi.
Gli esercenti potranno comunque continuare a somministrare bevande alcoliche e quelle non alcoliche in contenitori rigidi all'interno del locale e ai tavoli dei rispettivi dehors.

Il divieto di vendita  vale in tutta l'area del centro storico di Lucca, comprese le mura urbane nonché nell'ambito delle seguenti strade e/o piazze del territorio comunale:
Via Mazzini, Piazza Curtatone, Piazzale Ricasoli; Viale Regina Margherita; Via dei Pubblici Macelli; Via Cantore; Via Balani; Via Dante Alighieri; Viale San Concordio; Via Savonarola; Via Carlo Piaggia; Via Nazionale e limitrofe; Via per Camaiore e limitrofe; Via Viviani; Via Urbiciani.

 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 27 Giugno 2019, alle ore 14:16