1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

Liquidatore: dott. David Ninci
- Compenso annuo: 15.000 € 

 

Sindaco Unico: dott.ssa Cristina Salvadori
- Compenso annuo: 5.000 € (omnicomprensivi)

 

A seguito di una serie di ricorsi giurisdizionali e relativi provvedimenti cautelari, culminati nella rimessione della questione di costituzionalità della norma alla Consulta, la stessa ANAC con deliberazioni assunte tra il 2017 e il 2018 ha sospeso l’obbligo di attuazione della disciplina de qua (solo in relazione ai dati di cui al comma 1 lett. c) ed f) e comma 1-ter).

Con sentenza n. 20/2019 la Corte Costituzionale ha dichiarato:

 
  1. l’illegittimità costituzionale dell’art. 14, comma 1-bis del D.Lgs. n. 33/2013 nella parte in cui prevede che le pubbliche amministrazioni pubblichino i dati di cui all’art. 14, comma 1, lettera f), dello stesso decreto legislativo anche per tutti i titolari di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, ivi inclusi quelli conferiti discrezionalmente dall’organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione, anziché solo per i titolari degli incarichi dirigenziali previsti dall’art. 19, commi 3 e 4, del decreto legislativo n. 165/2001;
  2. l'inammissibilità delle questioni di legittimità costituzionale dell’art. 14, comma 1-ter, del D.Lgs. n. 33/2013;
  3. non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 14, comma 1-bis, del D.Lgs. n. 33/2013, nella parte in cui prevede che le pubbliche amministrazioni pubblichino i dati di cui all’art. 14, comma 1, lettera c), dello stesso decreto legislativo anche per i titolari di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, ivi inclusi quelli conferiti discrezionalmente dall’organo di indirizzo politico senza procedure pubbliche di selezione.
 

Pertanto l'omissione della pubblicazione dei dati autorizzata nelle more della conclusione dell'iter giurisdizionale della questione resta confermata soltanto con riferimento ai dati di cui all'art. 14, comma 1, lett. f), mentre viene confermato l'obbligo di pubblicazione dei dati di cui all'articolo 14, comma 1, lett. c) e 14, comma 1 – ter."

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 04 Luglio 2019, alle ore 11:57