1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

La Regione Toscana accoglie la richiesta di deroga per permettere l'ingresso dei mezzi degli operatori del Mercato Antiquario nella ZTL

10/07/2019

La Regione Toscana ha annunciato l'accoglimento della richiesta di deroga presentata dall'amministrazione comunale con la quale sarà ancora consentito l'accesso nella ZTL e in altre aree di pregio agli operatori del Mercato antiquario di Lucca che hanno vecchi mezzi diesel Euro 0, 1 e 2 fino al 31 dicembre del 2019.

“Abbiamo ottenuto un risultato importante – dichiara l'assessore alle attività produttive Valentina Mercanti – fino alla fine dell'anno gli operatori del Mercato antiquario (ma anche quelli delle altre fiere comprese nel Piano del commercio sulle aree pubbliche) potranno di nuovo utilizzare per l'accesso i mezzi diesel non in linea con la nuova normativa. Il Mercato antiquario è una manifestazione storica fra le più importanti della città Lucca e stiamo parlando di una deroga a favore di una categoria che da anni sta pagando le conseguenze della crisi economica e di un incertezza normativa risolta anche grazie alla Regione Toscana (nuovo piano commercio regionale e Bolkestin). Detto questo invito gli operatori del Mercato antiquario e delle altre fiere a dotarsi dei mezzi di trasporto in linea con le direttive anti-inquinamento ma sollecito anche lo Stato e la Regione ad approvare incentivi utili a aiutare il rinnovo del parco mezzi di artigiani, commercianti e di quelle categorie economiche che sono maggiormente esposte ai costi non irrilevanti dell'adeguamento alle nuove direttive ambientali. Il rischio altrimenti è di vessare le fasce più deboli del nostro Paese, una situazione che può deprimere tutto un settore economico e crea disagio sociale”.

Il Comune di Lucca con la deliberazione 73 del 2019 ha adottato infatti il nuovo Piano di Azione Comunale che recepisce le indicazioni del Piano regionale per la qualità dell'aria nel quale vengono individuate aree a traffico limitato nei centri storici e nelle aree di pregio dove sia escluso l'accesso per i mezzi di trasporto più inquinanti.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 10 Luglio 2019, alle ore 16:37