1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Tradizionale Fiera del Settembre Lucchese di Borgo Giannotti e zone limitrofe

Si terrà nelle giornate del 14, 19, 21, 26 e 29 settembre 2021

Si comunica che quest’anno la tradizionale Fiera di Borgo Giannotti si terrà nelle giornate del 14, 19, 21, 26 e 29 settembre. Visto il protrarsi della contingenza legata al contenimento ed alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, si comunica inoltre che in applicazione di quanto disposto con la determinazione dirigenziale n. 1806 del 09/09/2021 la fiera in oggetto si svolgerà con le seguenti modalità:

- alla stessa potranno partecipare esclusivamente i titolari di posteggio in quanto, per evitare assembramenti, non si svolgeranno le operazioni di “spunta”, in modo tale che all'interno dell'area della fiera si aggiungerà ulteriore spazio calpestabile lasciato libero dai posteggi non assegnati;
- gli stessi operatori sono tenuti ad osservare tutte le disposizioni generali di prevenzione e limitazione del contagio da COVID-19 (poste a carico del titolare di posteggio) previste dalle “Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome” nella sezione COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE approvate con Ordinanza del ministero della Salute del 29 maggio 2021 (G.U. Serie Generale n. 136 del 09 giugno 2021), dall’Ordinanza n. 63 del 08/06/2020 della Regione Toscana all'Allegato 1) in tema di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 per il commercio al dettaglio su area pubblica nonché dalla circolare Min. Int. VV.FF. prot. n.3794/2014 in tema di sicurezza degli allestimenti ed utilizzazione di impianti e strutture;
- è fatto divieto a tutti gli operatori presenti di effettuare operazioni di vendita attraverso modalità che creino lo stazionamento del pubblico quali, a mero titolo di esempio, quelle effettuate tramite i c.d. “battitori” o attraverso dimostrazioni degli articoli venduti;
- è vietata la vendita di alimenti e bevande in contenitori rigidi quali metallo e vetro in occasione delle giornate di svolgimento della fiera come da ordinanza sindacale n. 1654 del 10/09/2021 adottata all'uopo;
- in considerazione della natura contingente e straordinaria della situazione, per l'anno 2021 non verranno conteggiate le assenze degli operatori partecipanti alla fiera suddetta e si tornerà al normale conteggio delle stesse a partire dall'anno 2022;
- i visitatori per accedere alla fiera dovranno essere muniti della Certificazione Verde - Green Pass - (così come stabilito dall'art. 3, comma 1 del D.L. 23 luglio 2021, n. 105) ma trattandosi di una manifestazione con svolgimento all’aperto in spazi privi di specifici e univoci varchi di accesso (strade,  piazze e vie pubbliche) la stessa non verrà richiesta all'ingresso ma potranno essere effettuati controlli a campione da parte degli operatori addetti al contingentamento, così come chiarito (in merito alle modalità di applicazione della norma) da specifica FAQ pubblicata sul sito del Governo.

Si comunica, infine, che in ogni caso l'A.C. si riserva la possibilità di annullare/sospendere lo svolgimento della manifestazione stessa con apposito provvedimento nel caso in cui intervengano ulteriori disposizioni governative o regionali in tema di salvaguardia della salute pubblica o ci sia un'evoluzione negativa della situazione dei contagi da COVID-19.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 13 Settembre 2021, alle ore 9:45