1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

L'assessore regionale Bugli a Ponte a Moriano per presentare il progetto della Polizia Municipale di prossimità

05/10/2019

Sei agenti di Polizia Municipale costituiranno tre pattuglie dedicate in modo continuativo a quartieri e zone periferiche del territorio comunale e in particolare a Sant'Anna, San Concordio, Pontetetto, San Vito, Arancio, Oltreserchio, Brancoleria, Morianese, Santa Maria del Giudice e San Lorenzo a Vaccoli.  Questo è il progetto della nuova Polizia Municipale di prossimità presentato questa mattina a Ponte a Moriano alla presenza del sindaco Alessandro Tambellini, dell'assessore regionale alla sicurezza Vittorio Bugli, dal consigliere regionale Stefano Baccelli,  dell'assessore alla sicurezza Francesco Raspini e dal comandante della Polizia Municipale Maurizio Prina.

“Questo progetto ci permette di presidiare maggiormente il territorio comunale soprattutto nelle zone più periferiche dove gli agenti saranno un punto di riferimento per i cittadini, non solo per problemi di sicurezza ma per tutto quello che riguarda l'amministrazione comunale – ha affermato il sindaco Tambellini – ringrazio l'assessore regionale Bugli e il consigliere regionale Baccelli per aver messo a disposizione le risorse economiche necessarie”.

“La Polizia Municipale di prossimità dimostra l'attenzione del Comune di Lucca e della Regione sui temi della sicurezza – ha affermato l'assessore Raspini -  Adesso organizzeremo un ciclo di incontri pubblici su tutto il territorio che serviranno a presentare e far conoscere ai cittadini il progetto, a spiegare le funzioni delle pattuglie e come verranno organizzati i turni nelle varie frazioni, il servizio partirà da gennaio e sarà effettuato con agenti di esperienza che conoscono molto bene il territorio”.

Il progetto è stato realizzato con un finanziamento regionale di 225.000 euro e permetterà in Toscana l'assunzione per tre anni di ben 80 vigili di quartiere a favore di 15 comuni fra cui Lucca.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 10 Ottobre 2019, alle ore 12:43