1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Decolla il distretto floricolo grazie all’alleanza fra Lucca e Pescia

13/11/2019

E' in rampa di lancio il distretto floricolo, con tutte le sue implicazioni per gli aspetti della gestione dei mercati e della produzione.  Il lavoro, avviato dal comune di Pescia (ente capofila) insieme al Comune di Lucca e ai principali referenti, Cooperativa Flora Toscana e Associazione Vivai, porterà a breve alla nascita di un'associazione temporanea di scopo fra i soggetti coinvolti, che ha come obiettivo il rilancio del settore floricolo e florovivaistico sui territori della provincia di Lucca e Pistoia.

Ora che entrambi i Comuni di Pescia e Lucca hanno effettuato i necessari passaggi formali, il sindaco Oreste Giurlani dichiara: “Inutile dire che sono molto soddisfatto dell’evoluzione di questo processo di trasformazione e rilancio del Distretto Floricolo, che a parer mio ha sempre avuto grande potenzialità. In questo caso possiamo tranquillamente usare l’abusata definizione di svolta epocale, perché di tale portata stiamo parlando, sia per la parte legata ai mercati che per la produzione, il marketing e altro ancora. Tanto per fare un esempio, per la prima volta nella storia opereranno insieme e collaboreranno i mercati dei fiori di Pescia e Viareggio, mi pare una bella svolta. Ringrazio il Comune di Lucca, gli operatori e tutti quelli che, a vario titolo, hanno preso parte a questa fase difficile ma molto costruttiva”.

“Credo che per le nostre aziende il rilancio del distretto possa rappresentare una grande opportunità – aggiunge l'assessore alle attività produttive del Comune di Lucca Valentina Mercanti – . Ringrazio i Comuni della provincia che hanno individuato nel Comune di Lucca il referente del territorio che andrà a far parte dell'associazione. Come amministrazione comunale, nella nostra azione siamo impegnati costantemente a lavorare con le categorie, cercando ogni volta di cogliere le opportunità che si presentano per creare le condizioni utili alla crescita e allo sviluppo in settori chiave come quello floricolo. Le aziende delle province di Lucca e Pistoia, due mercati come quello di Pescia e Viareggio e due manifestazioni importanti come Murabilia e Verdemura che rappresentano una vetrina per entrambe le province: queste sono concrete premesse su cui dovremo andare a sviluppare un proficuo lavoro di squadra”.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 14 Novembre 2019, alle ore 9:04