1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Avviso pubblico per formare un elenco aperto di mediatori familiari

14/01/2020

Il Comune di Lucca ha pubblicato un avviso pubblico finalizzato alla formazione di un elenco aperto di mediatori familiari con lo scopo di offrire uno strumento di supporto a persone che, come coppia o genitori, si trovano ad affrontare un evento separativo.

La mediazione è un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o a un divorzio e si articola in una serie di incontri condotti da un esperto definito “mediatore” con specifica formazione che si pone in una posizione di neutralità guidando e sollecitando la capacità negoziale delle parti. L'intento del percorso di mediazione è quindi quello di consentire alla coppia che affronta o ha affrontato un percorso di separazione di condividere un accordo tale da permettere di mantenere la continuità delle relazioni con i propri figli e di proiettarsi nel futuro. In questo senso, l'amministrazione comunale intende favorire l'utilizzo dello strumento della mediazione familiare attraverso la pubblicizzazione di un elenco, la sua messa a disposizione tra gli strumenti spendibili nell'ambito di processi di contatto e di presa in carico da parte del Servizio Sociale, l'individuazione di uno spazio dove gli incontri possano svolgersi, eventuali contributi economici per sostenere soggetti in carico ai Servizi sociali e in condizioni di disagio economiche che intendono avvalersi di un intervento di mediazione.

Coloro che richiedono l'iscrizione nell'elenco dovranno presentare il curriculum che evidenzi il titolo di studio e le esperienze per la valutazione da parte di una commissione interna. Se il curriculum sarà ritenuto adeguato, ciò comporterà l'iscrizione del richiedente nell'elenco. Le domande di iscrizione all'elenco, redatte sul modulo scaricabile dal sito del Comune di Lucca (www.comune.lucca.it) e corredate dai documenti allegati richiesti, dovranno pervenire al Comune di Lucca U.O. 2. 1 “Servizi Sociali” entro il 28 febbraio 2020 attraverso una delle modalità spiegate nel bando. L'elenco aperto  poi, che verrà pubblicato su sito del Comune di Lucca, avrà validità triennale e potrà essere aggiornato semestralmente qualora pervengano nuove domande.

Per maggiori e dettagliate informazioni è possibile consulatre il sito www.comune.lucca.it, pagina “altri avvisi” nella sezione “bandi di gara e avvisi”.

 
 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 14 Gennaio 2020, alle ore 18:04