1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina

Contenuti della pagina

Emergenza Coronavirus

Gli uffici del Comune di Lucca sono contattabili via telefono, via mail o via Skype.
Rimarrà chiuso l'accesso per il pubblico agli edifici del Comune fino a venerdì 3 aprile compreso.

Servizi garantiti

- la Polizia Municipale: per segnalazioni e/o richieste di intervento: 0583.442727 - solo per appuntamenti presso gli Uffici della PM telefonare al n. 0583.442712 dalle ore 8 alle ore 18 dal lunedì al venerdì o email: centraleoperativapm@comune.lucca.it
- il centralino Voce Comune tel. 0583.4422
- il servizio di Polizia Mortuaria relativo ai decessi con orario dalle 9 alle 12. 
- Per denunce di nascita telefonare al n. 0583.442857; per carte di identità urgenti telefonare al n. 0583.442851.
- Il Centro Operativo di Protezione Civile: sarà attivo il supporto alle persone in quarantena al n. 0583.409061

Servizi contattabili via Skype, email o telefono

Informazioni

Emergenza Coronavirus

Emergenza Coronavirus

I provvedimenti del Governo, della Protezione Civile e della Regione Toscana - Il modulo per l'autocertificazione

Emergenza Coronavirus eventi

Iniziative annullate

Gli eventi, le iniziative, i mercati e le fiere annullati sul territorio comunale

Protezione Civile

Protezione Civile

I numeri utili e i contatti per restare sempre aggiornati sull'emergenza Coronavirus

Servizi di consegna a domicilio

Ciao nonni, come state?

Se conosci una persona anziana e sai che vive da sola, telefonale per farle un po' di compagnia

Provvedimenti

- Cimiteri comunali di Lucca: chiusura al pubblico con decorrenza dal 23 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020 incluso, salva eventuale proroga

 

- Mura Urbane e Parchi pubblici: il 25 marzo scade l’ordinanza urgente del sindaco, adottata sabato 14 marzo, per la chiusura della passeggiata delle Mura urbane. L’amministrazione comunale ricorda che il provvedimento è stato superato dall’ordinanza dei ministeri della Salute e dell’Interno del 20 marzo scorso, i cui effetti sono stati rinnovati ieri (24 marzo) con decreto legge del Presidente del Consiglio dei Ministri che proroga la chiusura di parchi, ville, aree pubbliche e giardini pubblici. Pertanto le Mura di Lucca il Parco fluviale e tutti i parchi e giardini urbani e le aree gioco resteranno chiusi al pubblico anche se non transennati con la sola possibilità di utilizzare la viabilità veicolare o ciclopedonale che le attraversa, rispettando comunque tutte le norme adottate per la limitazione dello spostamento delle persone ai fini del contenimento dell’epidemia da Covid-19

Ordinanza n. 620 del 14/03/2020:Chiusura delle Mura Urbane da domenica 15 marzo fino a giovedì 25 marzo compreso, per evitare assembramenti di persone

 

- Accesso al Centro Storico e Parcheggi: dal 13 marzo per facilitare le operazioni di assistenza domiciliare vengono spenti i varchi telematici in centro storico e tutti i parcheggi a pagamento diventano gratuiti. Vengono rinviati anche i termini per il rinnovo dei permessi di accesso nel centro storico.

 

- Acqua e fontane: dal 19 marzo è temporaneamente sospesa l’erogazione dell’acqua dalle fontane della Stazione

Spostamenti e autocertificazione

Per spostarsi per "esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute" è necessario presentare ai controlli una autocertificazione che attesti il motivo per derogare alla direttiva di ridurre il più possibile il movimento da un'area all'altra (e con questo la diffusione del contagio). Resta comunque il divieto assoluto a spostarsi, senza eccezioni, per le persone sottoposte a quarantena o positive al coronavirus.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 26 Marzo 2020, alle ore 17:02