1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

QuEsTi GiOrNi - City-telling per una narrazione della memoria

Un progetto di Biblioteca Agorà e Casa della Memoria e della Pace

QuEsTi GiOrNi - City-telling per una narrazione della memoria

Pandemia. Una parola al confine con la fantascienza, lontana dalle nostre vite è arrivata qua. E’ ovunque. In pochissimi giorni le nostre vite sono cambiate e la nostra città, Lucca, con esse. Di questo, ognuno di noi, conserverà memoria, ma la condivisione delle esperienze sarà l’opportunità di salvare la narrazione, di trattenere un momento di interesse sociale, storico ed economico che riguardano non solo noi ma la nostra città.

Per questo abbiamo pensato ad un momento di narrazione collettiva che sia anche opportunità di riscoprire un nuovo senso di comunità dato proprio dalla condivisione di esperienze ed anche di elaborazione personale del momento storico che stiamo vivendo.

E' un invito rivolto a tutti coloro che in questo momento sentono il bisogno o desiderano condividere il loro vissuto, con l’obiettivo di lasciare traccia e memoria tramite una forma libera di narrazione.

QUESTI GIORNI sarà una narrazione della memoria, gli elaborati saranno raccolti e destinati ad evento finale che andrà ad arricchire la memoria collettiva della città.

 

Puoi inviare:

  • elaborato (racconto/poesia/riflessione) - max 500 parole;
  • disegno - max 3 tavole anche in formato fumetto;
  • fotografia - max 3 scatti, può essere anche accompagnata da uno scritto, frase,pensiero..;
  • filmati amatoriali - massimo 3 minuti;
  • audio narrativi o musicali - massimo 3 minuti;

Come fare

Indica: luogo, nome e cognome (o forma anonima o semplicemente anche solo le iniziali del nome)
e invia il tuo contributo a questigiornilucca@gmail.com

Informazioni: 
biblio@comune.lucca.it - casadellamemoria@comune.lucca.it
skype: biblioagoralucca@gmail.com

Alcuni elaborati verranno pubblicati da subito sulle pagine social della Biblioteca e della Casa della Memoria per accompagnare nel tempo presente il progetto.

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Martedì, 31 Marzo 2020, alle ore 12:59