1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

CONTROLLI ANTI-ABBANDONO IN CENTRO STORICO: SANZIONATI NOVE CITTADINI

Vanno avanti i controlli per il decoro urbano da parte della Polizia Municipale di Lucca

In una settimana nove sanzioni, da 50 euro l’una, in centro storico per abbandono rifiuti. Sono state effettuate dagli agenti di Polizia Municipale di Lucca che, su indicazione dell’amministrazione comunale e d’accordo con Sistema Ambiente, stanno svolgendo una serie di controlli per tenere ancora più pulita la città e identificare coloro che, nonostante l’entrata in funzione di Garby, il nuovo sistema di raccolta differenziata del centro storico, si ostinano a lasciare i sacchetti per strada. Alcune violazioni sono state contestate direttamente sul posto dagli agenti della Municipale che hanno trovato i cittadini intenti a lasciare il sacchetto della spazzatura fuori dai Garby. Ad altri abbandoni, invece, è stato possibile risalire controllando i rifiuti, abbandonati nelle vicinanze dei Garby o lungo la strada.
“L’impegno per l’ambiente e contro l’abbandono rifiuti non si ferma - commenta l’assessore Francesco Raspini -. L’introduzione di Garby in centro storico ha determinato l’eliminazione della stenderia dei sacchetti filo-strada in favore del decoro urbano cittadino: i Garby sono comodi, sono posizionati in modo capillare in città, sono facilmente raggiungibili. Usarli è un dovere di tutti coloro che risiedono o vivono in centro: anche da qui passa il mantenimento e la salvaguardia dell’ambiente e del nostro bellissimo centro storico. Per questo motivo abbiamo deciso di effettuare una serie di controlli specifici sui Garby e sulle isole interrate, per sanzionare chi abbandona e intervenire tempestivamente con le operazioni di rimozione dei sacchetti e pulizia”.
Sei delle persone multate hanno regolarmente ricevuto la nuova tessera di Sistema Ambiente (a mano o per raccomandata); le altre tre, invece, non figurano nel registro utenze dell’azienda. Sistema Ambiente ricorda che per utilizzare Garby e le isole interrate è necessario avere la tessera. Le nuove tessere sono state distribuite a partire dal mese di novembre 2019, dopodiché, alle utenze registrate che non l’avevano ritirata, sono state mandate a casa per raccomandata (due mandate). A questo punto, chi ancora non l’avesse ritirata, può richiederla per email infoa@sistemaambientelucca.it, indicando nome, cognome e numero di telefono così da concordare la consegna a domicilio. Stessa procedura vale anche per coloro che hanno perso la nuova tessera.


 


 

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Sabato, 30 Maggio 2020, alle ore 9:17