1. Menu principale
  2. Menu di sezione
  3. Contenuti della pagina
testata per la stampa della pagina
Menu principale

Contenuti della pagina

Avviso straordinario per l’accesso al contributo una tantum a sostegno del pagamento del canone di affitto per le attività colpite dall’emergenza epidemiologica da COVID-19

Riaperti i termini per la presentazione delle domande: dal 26/11 al 14/12/2020

Con la determinazione n.2090 del 25.11.2020 è stato riaperto il procedimento finalizzato all'assegnazione di un contributo una tantum a sostegno del pagamento del canone di affitto per le attività colpite dall’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Le domande di partecipazione al presente avviso pubblico dovranno essere compilate, a pena di nullità, esclusivamente sul form online predisposto dal Comune di Lucca e disponibile sulla pagina web del portale AIDA all’indirizzo http://aida.toscana.it/as/x1/home?idcomune=E715 seguendo le istruzioni ivi pubblicate nella sezione modulistica.

Le domande dovranno essere firmate digitalmente e corredate da copia di un documento di identità in corso di validità e dovranno pervenire, a pena di improcedibilità, entro il 14 dicembre 2020.

Essendo stato aumentato l'importo del contributo da 500 a 1.000 euro i titolari delle attività che hanno già vista accolta la propria domanda, presentata al momento della pubblicazione del precedente avviso, NON DOVRANNO PRESENTARE ULTERIORE ISTANZA ma l'erogazione della restante somma sarà liquidata automaticamente. 

Prima di presentare nuova istanza è necessario quindi verificare di non essere già inseriti nella graduatoria sotto riportata.

Graduatoria delle istanze già ammesse al contributo

Approvazione nuova procedura - scadenza 14/12/2020

Realizzato con il CMS per siti accessibili FlexCMP ©

Ultimo aggiornamento: Mercoledì, 25 Novembre 2020, alle ore 13:28